Io Guido Io Decido

L’auto non parte: ecco alcune possibili cause

Home  >>  BLOG  >>  L’auto non parte: ecco alcune possibili cause

L’auto non parte: ecco alcune possibili cause

On Febbraio 8, 2016, Posted by , In BLOG, With 317 Comments

L’auto non parte: ecco alcune possibili cause

auto-non-parte

Hai mai pensato a quei meravigliosi giorni in cui l’auto non si avvia? Se avete lasciato le luci, la radio, o qualche altro aggeggio elettrico acceso dopo aver parcheggiato l’auto, si conosce il problema che è: La batteria è morta. Naturalmente, ci sono altre ragioni possibili che la vostra auto non si avvia ed alcune sono qui di seguito:

  • Nessun segnale quando si gira la chiave nel blocchetto di accensione. Controllare i collegamenti dei cavi del terminale della batteria.  Se sembrano molto corrosi, forzare con la punta di un cacciavite (con impugnatura isolata o in legno) tra il connettore e il post terminale e torcere. Quindi provare ad avviare il motore. Se parte, è necessario pulire o sostituire i cavi.
  • La macchina fa un rumore tipo click, ma non si avvia. Questo suono di solito significa una batteria esaurita. In caso contrario, controllare il cablaggio verso il motorino di avviamento per un probabile collegamento allentato.
  • Il motore gira, ma non si avvia. Controllare l’alimentazione di carburante al motore. Se va bene, controllare se la scintilla elettrica arriva alle candele. 
  • Il motore si avvia ma muore.  Avrete bisogno di un aiuto professionale.
  • Il quadro/cruscotto si accende ma il motore sembra morto e non gira. Quasi sicuramente è il motorino di avviamento. Tentare di avviare il motore continuando ad insistere con l’accensione. Con la chiave inserita continuare a dare impulsi di avviamento senza tornare nella posizione OFF/ Spento del quadro. 
  • Il motore si avvia ma il minimo è irregolare e fatica a prendere giri. Probailmente il carburante è sporco o il filtro carburante si è intasato e probabilmente avete pescato dello sporco dal fondo del serbatoio. Potrebbe essere anche un problema di iniezione, come gli iniettori o il loro circuito di alimentazione.( Guarda qui per gli ineittori: https://www.ioguidoiodecido.com/index.php/2016/01/27/problemi-iniettori/ ) Controllare anche la pompa del carburante e le candele sulle auto a benzina.
  • Manca potenza o esita durante l’accelerazione. Carburante scarso oppure le candele da sostituire o gli iniettori sporchi. 
  • Il motore traballa, vibra ed emette rumori strani all’avviamento. Sicuramente è una mancata accensione di qualche cilindro. Verificare le candelette di preriscaldo sui motori diesel, verificare le candele sui motori benzina, se persiste il problema tentare con la sostituzione del filtro gasolio e verificare con un professionista la compressione dei cilindri. 

L’ideale è possedere una piccola diagnosi portatile in caso di mancato avviamento per capire esattamente da dove arriva il problema ( Guarda qui: https://www.ioguidoiodecido.com/index.php/2015/10/05/93/

Se rilevi altri problemi scrivili qui sotto nei commenti ! 

 

Condividi la tua esperienza con Io Guido Io Decido

317 Comments so far:

  1. Paolo ha detto:

    Salve Claudio,possiedo un furgone Mercedes 307 d thc anno 1982,sono appena tornato da un viaggio di 5000 km e nelle ultime soste il mezzo faticava un attimo ad accendersi arrivato a casa il giorno seguente ho provato a metterlo in moto e non parte, batt.ok,motorino avviamento ok, ho smontato due iniettori e usciva in po di diesel,ho provato a caricare manualmente la pompa del.diesel,ho portato il positivo alla punta delle candelette per scaldarle…domani proverò con l’etere,avresti qualche consiglio??? Pleaseeeee….grazie saluti…Ps il mezzo e’. Omologato camper storico ed e’ in vendita se qualcuno fosse interessato saluti e grazie ancora….

    • Claudio ha detto:

      Bisognerebbe controllare le pressioni di esercizio dell’impianto di alimentazione.
      Verificare la pompa gasolio e pulizia iniettori con ultrasuoni.

    • Elis ha detto:

      Salve ho una Ford Fiesta benzina del 2006 e da qualche settimana mi da problemi nell’accensione se dopo essere stata in movimento la spengo e riaccendo a distanza di poco tempo.
      Inserendo le chiavi il quadrante si illumina, ma girando la chiave non si mette in moto.Solo se la lascio riposare poi si riaccende regolarmente.
      Da cosa potrebbe dipendere?

      • Mariolina ha detto:

        Salve io ho una 147 a benzina del 2001 nesun mecanico riesce a capire il problema la mia parte subito ma come si riscalda il motore non so camino per una mezzora poi la spengo dopo 15 min Non parte piu devo aspettare al meno un ora cosa puo essere grazie

        • Claudio ha detto:

          Motorino di avviamento gira ? Se non gira é lui.
          Altrimenti sensore posizione albero motore o sensore massa aria .

          • Mariolina ha detto:

            Si il motorino di abiamento gira abbiamo camniato anche alternatore perché ci avevano detto che era quello ..lei mi dice che sono questi tre motivi mi scusa come faccio a capire quale il problema di tre opzione cje mi ha dato

          • Claudio ha detto:

            Non si può capire , si va per tentativi se la diagnosi elettronica non da risultati.

  2. Simone Marchetti ha detto:

    Buonasera…anzi vista l’ora… per chi leggerà. Buongiorno.
    Ho una Ypsilon del 2005 presa quasi un anno fa. Da un paio di mesi ogni tanto mi accorgo che ha difficoltà ad accendersi,avviarsi. Nel senso… Giro la chiave, accensione delle spie come sempre….tutto regolare, avvio…tutto scompare e il motorino non gira. Porto la chiave allo stato Stop, riavvio e si avvia regolarmente. All’inizio pensavo fosse il freddo intenso,fosse la macchina a freddo invece ora me lo fa pure a caldo dopo vari km. Invece ci sono giorni che non fa questa cosa. Che potrebbe essere? Ringrazio in anticipo
    Simone

  3. maria ha detto:

    da più di un anno ho i seguenti problemi di natura elettrica su una nissan micra del 2006, problemi che a questo punto credo siano collegati tra loro:
    – batteria a terra se non utilizzo la macchina per qualche giorno. circa un anno fa l’ho sostituita ma il problema continua a presentarsi occasionalmente
    – il portabagagli non si apre più. per un periodo ho scoperto casualmente che si apriva spingendo il tasto dello sbrinamento del lunotto posteriore. ora invece, oltre a non aprire più il portabagagli non funziona neanche lo sbrinamento e il tasto non si illumina.
    -a volte le luci delle manopole dell’aria condizionata e tutti i tasti intorno non sono retroilluminati, anche questo problema è saltuario.
    Il problema maggiore, inutile a dirlo, è la batteria. tra l’altro oggi non è partita neanche con i cavi. e comunque da quando ho quest’auto mi è capitato spesso di sostituire la batteria.
    Ci può essere un nesso tra tutti questi comportamenti anomali?

    • Claudio ha detto:

      Si c’è un nesso e può essere l’alternatore che non carica correttamente la batteria .
      É da fare controllare assieme al regolatore di tensione.

      • maria ha detto:

        grazie mille per la risposta velocissima!! ma è meglio portare l’auto da un meccanico o da un elettrauto? tempo fa parlai del problema del portabagagli ad un meccanico (non lo avevo collegato ai problemi di batteria) che mi disse di andare da un elettrauto. 🙂

  4. Ferdinando Peloso ha detto:

    Grazie Claudio per la pronta risposta. Domani ne parlerò con il meccanico. Avrei ancora una domanda : che cosa è la valvola di non ritorno ? Qual è l’impianto che resta in pressione ?
    Grazie ancora.

  5. Ferdinando Peloso ha detto:

    Buona sera Claudio, ho una Fiat bravo 1,4 GPL (montato dalla casa) del 2009 con 155.000 km. Agli inizi di ottobre ha iniziato ad avere difficoltà nella messa in moto. Alla mattina, dopo una notte ferma, partiva dopo 8/9/10 tentativi. Una volta in moto il motore funziona regolarmente, tiene il minimo e consuma poco. La riaccensione del motore dopo poche ora dallo spegnimento non creava problemi, partiva subito. L’ho portata da uno specialista negli impianti a gas di Padova presso il quale a fine 2017 erano stati cambiati gli iniettori del gpl ed a giugno il polmone riduttore e da due mesi è ferma nella sua officina.Il meccanico ha provato di tutto: staccato impianto gpl, fatto diagnosi con tester e tutto risulta regolare, controllato i vari sensori, provato a cambiare gli iniettori benzina, controllato pressione pompa benzina, impianto elettrico, ha anche portato la vettura da una grossa officina Fiat per rifare i controlli ma senza risultati. La scorsa settimana ha fatto un ultimo tentativo sostituendo la centralina avviamento motore con una usata, ma funzionante. Nessun risultato. Da cosa può dipendere l’inconveniente ? Grazie anticipatamente per l’attenzione.

    • Claudio ha detto:

      Tra tutte le cose menzionate, ha controllato la valvola di non ritorno ?
      L’impianto resta in pressione correttamente ?

      • Eli ha detto:

        Salve ho una Ford Fiesta benzina del 2006 e da qualche settimana mi da problemi nell’accensione se dopo essere stata in movimento la spengo e riaccendo a distanza di poco tempo.
        Inserendo le chiavi il quadrante si illumina, ma girando la chiave non si mette in moto.Solo se la lascio riposare poi si riaccende regolarmente.
        Da cosa potrebbe dipendere?

  6. fraramo ha detto:

    la mia auto non si accende dopo che è ri asta 30 minuti accesa ferma con riscadamento… la mattina morta?? sembra non rispodere a niente problemi di che tipo???

  7. Carmelo ha detto:

    ciao la mia auto fà errore strano sulla mia ix20 1.4 disel 2010 che spesso mi accende la spia candelette + guasto motore lampeggianti ed il motore non parte.
    cosa mi consigli di fare

    • Claudio ha detto:

      Serve una diagnosi, la puoi fare anche tu con un semplice ELM327 e uno smartphone .
      Potrebbe trattarsi di candelette guaste, sensore rail, centralina candelette, sensore posizione albero motore, sensore giri, centralina …

      • Mariolina ha detto:

        Salve io ho una 147 a benzina del 2001 nesun mecanico riesce a capire il problema la mia parte subito ma come si riscalda il motore non so camino per una mezzora poi la spengo dopo 15 min Non parte piu devo aspettare al meno un ora cosa puo essere grazie

  8. silvio ha detto:

    Alcuni giorni fa ho portato a lavare l’auto sia internamente che esternamente. Sono arrivato tranquillamente a casa ma dopo circa mezz’ora prova riaccendere l’auto ( un’ Audi A4 con 200.000 chilometri che prima del lavaggio non mi ha mai dato alcun problema: tagliandi regolari, cambio olio ogni 30.000 kilometri, filtri olio e aria, etc.) e non parte. Provo a farla ripartire ma senza esito ( batteria nuova, cambiata a marzo ) infatti prova a ripartire ma manca lo spunto finale per l’accensione. La carico sul carro attrezzi la porto dal meccanico e, beffa, appena giù prova a riaccenderla e riparte subito. Mi dice che è un problema all’antifurto. Mi controlla il motore con il computer ma sembra tutto in ordine. Ritorno a casa e dopo circa mezz’ora provo nuovamente a farla ripartire e non parte. La carico nuovamente sul carro attrezzi e la porto da un altro meccanico. Il giorno dopo la riprendo (dopo aver cambiato le pastiglie posteriori dei freni) e mi conferma che è l’antifurto dandomi indicazioni di come sbloccarlo se dovesse ricapitare il problema. Riparto, faccio circa 150 kilometri con motore perfettamente funzionante , ma quando mi fermo dopo poco provo a riaccenderla e non parte. Al mattino provo a riaccenderla e riparte. al ritorno lascio l’auto in garage per circa una settimana e riparte al primo colpo. Faccio un giro di circa 20 minuti (motore sempre perfettamente funzionante) mi fermo, ma quando provo a riaccenderla non riparte. Adesso dovrò portala nuovamente dal meccanico che mi ha consigliato di elencare la problematica giorno per giorno. Grazie per gli eventuali suggerimenti

  9. Alin ha detto:

    Salve. Ho una Honda accord 2.2 i ctdi dove mi è rimasta la spia candelette accesa. Però lampeggia e non si spegne. Cambiato candelette due ani fa. Scollegato la batteria per un po. Niente.

  10. GIUSEPPE ha detto:

    Salve possiedo una Suzuki Swift del 2006, 1,3 mjet, 130000 km… Di recente é capitato che in fase di avviamento si accendessero normalmente le spie del check per poi cortocircuitare durante l’accensione.
    A tal proposito ho sostituito la batteria con una più potente cosicché per qualche giorno l’auto non ha dato alcun problema, fino a quando, una sera nel tentativo di riaccenderla dopo una giornata di marcia, ripresenta a lo stesso problema piú accentuato.

  11. felice carlo spano ha detto:

    salve a tutti
    ho un opel antara cosmo 2.0 diesel
    una bella mattina l’auto si ferma in corsa andavo a circa 50/60 km senza nessun preavviso ne spia illuminata.
    dopo aver tentato di riaccenderla mi si accende la spia del fap e dopo anche quella del motore
    portandola in officina mi dicono che si e rotto il motore
    ma e possibile ? il motore gira tranquillamente.

    • Claudio ha detto:

      Troppo generico, rottura motore non dice niente! quali sono le cause ? Quali sono le origini del problema ? Anno ? Chilometraggio ? Service effettuati ? Il motore gira tranquillamente ?????????

      • felice carlo spano ha detto:

        ciao Claudio non ti so dire le cause ne l’origine del problema
        anche perché in officina non hanno fatto nessuna diagnosi
        ti ho ripetuto le parole che mi hanno detto il motore e rotto

        l’auto e del 2007 con 180.000 km sempre tagliandata in officina opel

  12. Renato DE VITO ha detto:

    Salve , ho un problema con la mia fiat punto ,a volte non parte perchè non arriva corrente alla pompa di benzina.Il mio meccanico di fiducia ha cambiato un releè, ha sostituito dei fili ma niente sempre lo stesso problema, infine mi ha collegato un filo che parte dalla pompa di benzina ( e quando l’auto non parte) l’altra estremità la collego alla batteria e così va,sapreste dirmi che devo fare? Grazie

    • Claudio ha detto:

      La pompa del carburante potrebbe essere da sostituire, ma più probabilmente il commutatore GPL/benzina

      • Renato DE VITO ha detto:

        Salve Claudio, la ringrazio per avermi risposto, il mio meccanico dice che è la centralina perchè gli ha dato un paio di martellate sopra ed è partita, quindi mi ha proposto una centralina rigenerata al prezzo di 150 euro….volevo sapere se si può smontare da una stessa fiat punto dello stesso anno e rimontarla sulla mia chiaramente codificando …o deve essere rigenerata comunque …..grazie

      • Rosario ha detto:

        Ciao Claudio io ho un problema con la mia grande punto 1.3 multijet 75 cv.mentre andavo si è spenta e nn e più ripartita..neanche con la bomboletta. .il meccanico di che il motore va bene sia le candellette che ignettori poi fa un dialisi nn ha corrente la centralina cambiamo la centralina ma niente gira la chiave ma nn parte eppure il motore va bene però nn parte ora mi dice che forse può essere il body computer mi sai dire tu qualcosa grazie

        • Claudio ha detto:

          Purtroppo a distanza non è possibile fornire altro.
          Potrebbe essere anche un problema al transponder della chiave che non viene letta correttamente, oppure alla pompa del carburante.

  13. Anto ha detto:

    salve Claudio, ho una Musa che a quanto pare parte senza proboemi solo quando è fredda, mentre a caldo giro la chiave e non si accende il motore (il quadro si accende sempre)…dopo 3 o 4 tentativi in un lasso di due o tre minuti è partita.

  14. Osman ha detto:

    Salve, ho una Ford 1.6 turbodiesel del 2006, l’ho comprata usata l’anno scorso.
    Ecco 1 mese fa avevo la batteria scarica e qualache giorno prima una comprato una nuova l’ho montata ma niente, non parte. Non fa neanche il rumore che dovrebbe fare quando giri la chiave, fa nessun tipo di suono. Sono sicuro che la batteria l’ho montata bene perchè prima non si accendevano i fare e i finestrini funzionavano e rilento, dopo aver messo la nuova i fare e i finestrini funzionano bene come prima.
    Sarei molto grato se mi aiutaste. Grazie

    • Claudio ha detto:

      Potrebbe essere un problema elettrico all’impianto di avviamento.
      Da verificare il motorino di avviamento ed anche lo spunto della batteria nuova.

    • Patrizia ha detto:

      Salve buonasera,ho un problema alla mia macchina Mercedes classe b diesel anno 2005, ieri sera inserivo la chiave,si accendeva il quadro,luci ecc ma non partiva. Nessun segno di voler partire. Niente rumori! Oggi invece, sono andato a provare se si trattava dei relè neri posti sotto al cruscotto,ma inserisco la chiave e stavolta nessun segno,niente. Proprio morta! Potete aiutarmi a dirmi qualche opinione! Vi prego

  15. Claudio ha detto:

    Buon pomeriggio,
    ho una C3 1.4 del 2010; ieri ho provato ad accenderla (dopo circa due settimane) ma ha iniziato a fare un rumore tipo click clack con accensione e spegnimento sia dei fari che dei tergicristalli . Sul cruscotto compare la scritta “autoblocc”.
    Cosa potrebbe essere ?
    Grazie

  16. Gennaro ha detto:

    Salve Claudio,ho una citroen C3 1.4 HDI ieri volevo sostituire lo stereo con quello di serie ci sono anche riuscio ma dopo essermi accorto che era rotto ho provveduto a rimettere quello che avevo prima, mettendo lo stereo nell’apposita cascetta questo mi fa una scintilla con tanto di una piccola botta accendo il quando è i tergicristalli si muovono da soli provo a fermali ma nulla le frecce non mi funzionano più e mettendo in moto partiva allora decido di spegnere il quadro è tutto e chiudo l’auto stamattina riprovo ma la macchina non è voluta partire possibile un corto circuito dell’auto?

  17. Leger Maurizio ha detto:

    Ciao , ho uno scudo 2000 MJ 140cv , al mattino o alla sera si avvia senza problemi , invece dopo essere stato sotto il sole non si avvia . il motorino gira bene ma il motore non va in moto (come fosse senza carburante) . Mi è stato cambiato il sensore di giri motore , ma non è cambiato niente . grazie buona giornata

    • Claudio ha detto:

      Proverei con il debimetro e controllerei tutta lan linea di aspirazione .
      Serve comunque una diagnosi durante il problema.

    • Daniele ha detto:

      Buongiorno ho un Bmw 530 d 2007 spengo il motore perfetto vado a mettere in moto e non parte e non gira nemmeno il motorino ma mi Compare la scritta accensione inserita ma la machina non parte cosa è successo grazie

      • Claudio ha detto:

        Pare sia il motorino di avviamento.
        La scritta accensione inserita esce perché ha dato l’impulso all’avviamento ma il motore é spento.

  18. corrado ha detto:

    Salve ho una pt cruiser 2.2 diesel del 2005 il quadro si accende ma il motorino non gira, lo ha già fatto altre volte ma dopo un po partiva ora fermo, ho privato con le chiavi discorta , inizialmente partita ma poi spenta subito, sempre con la frizione premuta a fondo naturalmente, altrimenti non parte.
    Cosa può essere

    • Claudio ha detto:

      Sembra un problema proprio al motorino di avviamento. Se non gira a caldo l’avvolgimento é in corto. Da sostituire !

  19. Francesco ha detto:

    Salve, ho una citroen c2 diesel 1.4 con cambio automatico.
    negli ultimi 2 giorni inserendo la chiave il quadro elettrico si accende ma non fa alcun rumore e non parte in nessun modo; l’unica soluzione per farla partire è di utilizzare I cavetti collegati alla batteria di un’altra auto!, e questo ogni volta che l’auto si spegne…
    L’ho portata dal meccanico convinto che fosse la batteria andata, ma quest’ultimo mi ha detto che dipende dall’attuatore…Possibile?!?!?!?
    Ha detto che pensava al motorino di avviamento ma non era cosi…
    Io mi chiedo è possibile che dipenda dall’attuatore visto e considerate che nel momento in cui arriva corrente da un’altra auto la macchina va in moto e funziona perfettamente?!?!?!?
    A me da ignorante in materia sembra comunque molto strano!!!
    Grazie.

    • Claudio ha detto:

      É possibile che un componente in corto o usurato richieda più corrente per avviarsi pertanto si spiegherebbe la necessità di una seconda batteria collegata.
      La cosa interessa motorino di avviamento, relé attuatori e una batteria magari un po’ stanca .

      • francesco maganuco ha detto:

        CLAUDIO , CIAO, HO UN AUDI A1 1.6 DIESEL 105 CV , MI SI E’ ACCESA LA SERPENTINA GASOLIO PER SPORCO GASOLIO, POI LA SCATOLA BOX MOTORE, HO CAMMINATO PER UN PO COSI’, HO DOVUTO FARE 200KM , APPENA ARRIVATO LA MACCHIANA LHO SPENTA E POI NON E’ PIU PARTITA , COSA PUO ESSERE??? IL GASOLIO ARRIVA E LA BATTERIA GIRA E IL MOTORE GIRA, MA NON PARTE NEMMENO A SPINTA….. AIUTAMI ? PUO DARSI SI SIANO BRUCIATE TUTTE LE CANDELE ? , DIAGNOSI FATTA , MA DICE CHE E’ ROBA MECCANICA ……..GLI DAVA UN ERRORE DI BASSA SOVRALIMENTAZIONE

        • Claudio ha detto:

          Sarebbe necessario sapere l’esatto codice del guasto.
          E’ da verificare il sensore massa aria, il circuito di sovralimentazione ( tubazioni da e a intercooler/turbina)
          Verificare filtro aria, ma principalmente filtro gasolio e gli iniettori se otturati.
          Verificare il sensore giri albero motore.
          Verificare resistenza candelette, anche se in questa stagione il problema non sussiste.

    • Francesco ha detto:

      Salve o una punto 1300 multijet o un problema alla centralina l auto dopo sostituito la centralina va bene circa un oretta e poi durante la marcia si spegne e non parte più l avaria motore sul quadro istruzioni non si vede più riprovo con un altra centralina e di nuovo la stessa cosa qualcuno mi sa dare spiegazioni

    • Lisian ha detto:

      Salve Claudio. Grazie per l’attenzione
      Ho una Fabia 1.4 16v del 2009 benza gpl.
      Ho delle mancate accensioni solo in estate con macchina lasciata al sole da almeno 4 ore. Problema nn si presenta piu con temp ambiente inferiore a 25 gradi
      Error code da autodiagnosi “Misfire on cylynders” e basta. Aprendo le portiere aiuta accendersi.
      Sostituito sensore albero camme
      Connettore ignition switch
      Sensore temp refrigerante
      Controllato i rele ma quelle vengono rilevate. Come open cirquit se difettose
      Cosa mi consigli! Nn so se la sezione giusta

      • Claudio ha detto:

        Sembra un problema al motorino di avviamento… Se gira non é lui se invece non si avvia a caldo potrebbe essere a fine vita(gli avvolgimenti cortocircuitando).

        • Lisian ha detto:

          Il motorino gira regolare ma la auto nn si avvia
          Ripeto capita solo in accensione da freddo , se il motore e caldo spegni e riacendi parte subito
          Il problema si manifesta quando la cabina è surriscaldata dal sole
          Esiste un modulo accensione per caso nel abbitacolo? Fabia benzina 2009 bxw

  20. giuliana pirozzi ha detto:

    salve, ho una ford fusion diesel del 2002. metto in moto e funziona tutto ma non parte. nemmeno dopo numerosi tentativi. poi magari parte ma dopo pochi secondi si spegne da sola.la batteria è ok il meccanico pensando fosse il sensore l’ha sostituito ma in quel momento il problema non c’era. poi di nuovo non si accende piu, fa diagnosi e non rileva nulla che potrebbe dirci cos’ha. smonta il serbatoio ma nemmeno li è il problema. cosa potrebbe essere? iniettori cambiati un mesetto fa. potete gentilmente indirizzarmi? grazie

    • Claudio ha detto:

      Consiglio vivamente di rivolgersi ad altro meccanico.
      I problemi potrebbero essere molteplici.
      Pompa carburante
      Iniettori
      Sensore pressione rail
      Sensore massa aria
      Sensore posizione albero motore
      Sensore giri
      Debimetro
      Circuito aspirazione
      Centralina comando motore
      Ecc

  21. Guido Poco ha detto:

    Raga ma se io tolgo il fusibile START (quello dell’avviamento, dalla scatola fusibili del cruscotto)
    oltre a non far partire l’auto quando giro la chiave, posso creare danni?

  22. Leonaroo ha detto:

    Salve,
    complimenti per il suo blog…
    ho un Alfa 147 1.9 TD – 2001, 200.000km.
    L’altro giorno dopo una brusca frenata la macchina si è spenta improvvisamente in autostrada e non si è più riaccesa. La batteria è ok, appena cambiata. Ho fatto tra l’altro il tagliando da poco. La macchina non mi ha dato mai problemi. Quando avvio il quadro e metto in moto, gira tutto “normalmente” ma non si mette in moto. è possibile che sia la pompa del gasolio ? è possibile che la centralina blocca il carburante per ragioni di sicurezza…
    Aspetto buone sue
    Grazie mille!

    • Claudio ha detto:

      Si, potrebbe essersi per sbaglio avviata la procedura di sicurezza che blocca il carburante, oppure la pompa gasolio ha aspirato dello sporco che si è smosso dalla brusca frenata.
      Servirebbe una diagnosi elettronica.

  23. Alessandro ha detto:

    Buonasera,
    ho da due anni una fiat sedici benzina del 2008 con 150000km che uso molto poco. La uso per brevi tratti, circa 3km una volta alla settimana. Utilizzata 5 giorni fa e andava bene, mai avuto un problema. Oggi giro la chiave, le spie si accendono, secondo giro di chiave per accensione la luminosità delle spie diminuisce. Riprovo, le spie restano accese, sento qualcosa che gira, rumore è ciclico e metallico, ma il motore non parte.
    Qualche suggerimento? Grazie.

  24. Felice ha detto:

    Musa 1.3mjet si accende il quadro ma nn parte il motore

    • Claudio ha detto:

      Non é possibile rispondere senza ulteriori elementi di valutazione.
      Il motorino di avviamento gira ?

    • Dj ha detto:

      Appena adesso oh messo le chiavi su la mia Mazda 5 ho sentito tik può non c’è più corrente ho provato con le cavetti va in moto la prima ok e poi la seconda sì spegne il motore ????

      • Claudio ha detto:

        Probabilmente l’alternatore non carica più, quando si esaurisce la carica residua della batteria l’auto si spegne.

  25. Marco ha detto:

    Buonasera Claudio! La mia modus diesel del 2005 spesso si spegne in marcia (succede soprattutto quando viene cambiata marcia) con conseguente messaggio: pressione olio anomala. Accade anche non si accenda (fa contatto ma appena giro per l’accensione viene fuori pressione olio anomala, nonstante un attimo prima fosse a regime, però penso sia dovuto alla mancata accensione) ma riprovando due o tre volte si accende e magari va tutto a meraviglia per diversi giorni/settimane.
    Quindi tutto ciò accade ad intervalli irregolari: può non dare problemi per un mese come può capitare 3 volte in un giorno, 2 quello successivo e di nuovo magari una settimana senza problemi.

    • Claudio ha detto:

      Bisogna fare una diagnosi computerizzata.
      Potrebbe essere la pompa di lubrificazione o semplicemente il sensore pressione olio.

    • Marianna ha detto:

      Buona sera Claudio ho un audi a3 del 2004 dopo una forte pioggia l auto si spegne e nn parte. Solo dopo (sembra) essersi asciugata mo riparte ma ne meccanico ne elettrauto riesce a risolvermi il problema cosa potrebbe essere?

  26. Gianluca ha detto:

    Salve ho una croma 2400 ho cambiato l alternatore e la batteria ma la macchi a non mi si accende senza cavetti e appena li stacco si spegne cosa potrebbe essere

  27. Gianluca ha detto:

    Salve possiedo un opel corsa 1.0 3 cilindri del 2003. Provo ad accenderla e nn parte.. La batteria funziona benissimo.. Ho provato con lo start e nemmeno, la benzina c è pure.. Ho odorato nel tubo di scarico e nn si sente puzza di benzina.. Cosa potrebbe essere??

    • Claudio ha detto:

      Il motorino di avviamento gira ?
      Se si potrebbe essere la pompa del carburante o il sensore di posizione albero motore.
      Da verificare anche bobine di accensione e regolatore di tensione.
      Quel tipo di auto ha anche avuto problemi con la centralina di accensione.
      Se invece il motorino di avviamento non gira, significa che è proprio lui la causa.

      • Gianluca ha detto:

        Si si il motorino parte..adesso che mi hai detto della pompa carburante c’ho fatto caso e Nn si sente alcun rumore siciramentr sara lei adesso la faccio controllare. grazie mille

  28. nicola ha detto:

    buon giorno, ieri mi è successo che la macchina non dava cenni di vita addirittura si era spento pure l’orologio, poi h provato a farla ripartire con i cavi e tutto ok. Allora ho pensato che poteva essere la batteria dopo tante peripezie ho trovato una batteria che però non ho montato perchè arrivato a casa come se nulla fosse successo. Poi ho provato varie volte ieri e questa mattina ed è tuto ok. Cosa potrebbe essere successo. P.S. mi era successo già un’altra volta ma mi è partita subito dopo senza l’ausilio dei cavi. Grazie

    • Claudio ha detto:

      Potrebbe essere un problema di contatti suo poli della batteria oppure del regolatore di tensione.
      Non escluderei la batteria.
      Serve comunque sapere anno, chilometraggio, modello di auto e motorizzazione.

  29. francesco ha detto:

    ho una scenic 1,5 dci del 2007 quando cerco di accendere o si spegne subito o non sale di giri, se spingo giu l accelleratore si spegne subito se cerco di fare salire i giri piano piano sale poi d’ improvviso fa una fumata nerissima e tutto riprende a funzionare
    cosa potrebbe essere
    grazie

    • Claudio ha detto:

      Potrebbe esserci un problema all’aspirazione.
      Controllare valvola egr
      Tubazioni intercooler
      Sensore maf
      Filtro aria
      Oppure un problema di alimentazione:
      Filtro gasolio
      Iniettori
      Rail
      Aggiungo anche la linea di scarico:
      Filtro DPF
      Turbina

  30. Cosoli dario ha detto:

    Salve, ho un Opel Combo Diesel 1.7 è da qualche mese ho iniziato ad avere qualche problema. Sostituita la centralina motore un mese fa mi trovo oggi a riessere fermo per la mancata accensione. A freddo a volte qualche colpo lo fa pompando velocemente sul acceleratore ma poi niente piu’. Cosa potrebbe succedere? Grazie mille dell aiuto

    • Claudio ha detto:

      Purtroppo non é possibile diagnosticare a distanza questo problema, ma farei verificare la pompa del gasolio, gli iniettori, il sensore rail, il sensore posizione albero motore. La diagnosi cosa dice ?

  31. Antonio ha detto:

    Salve, sono possessore di un opel corsa combo 1300 TDCI. Dopo aver percorso un tragitto di ca. 15/20km e poi mi fermo la macchina non si accende e facendo sembrare come se la batteria fosse scarica. Ma riesco a ripartire dopo una sosta di 15/20 minuti. Ho cambiato la batteria ma il problema persiste.

    • Claudio ha detto:

      Il motorino di avviamento gira ?
      Se non gira nonostante la batteria nuova é proprio lui il problema. Quando si raffredda si avvia, significa che é arrivato alla sua fine.

    • Gianni ha detto:

      Salve,ho da poco preso una musa 1.3 e mi è capitato più volte che non parte al primo tentativo ,ma al secondo. Sia a caldo che a freddo. La diagnosi mi da nessun errore

  32. Alessandro Cucinotta ha detto:

    Salve, posseggo una Focus SW Tdci 110 cv del 2008, in autostrada dopo un viaggio di circa un’ora e mezza, mi si accende la spia guasto motore e la spia ESP, perdo potenza e non riesco più ad accelerare. Mi fermo in una piazzola e dopo 5 minuti riaccendo la macchina, nessuna spia accesa e riparto, pochi minuti per uscire dall’autostrada e mi si riaccendono la spie, non riesco ad accelerare e la macchina vibra.
    Spengo tutto, provo diverse volte a riaccendere ad intervalli di diversi minuti, si accende ma non posso ripartire. Chiamo carro attrezzi per essere trasportato verso un’officina e quando devo mettere in moto per girare lo sterzo, la macchina non si accende più, ma riesco a chiudere i finestrini.
    Adesso è in officina, ma ancora non hanno controllato. Cosa potrebbe essere? Grazie

    • Claudio ha detto:

      Purtroppo il tuo problema é noto per dare abbastanza problemi in diagnosi.
      Con con un software preciso e profondo si riesce a capire.
      Solitamente é stato riscontrato :
      Filtro gasolio intasato che la centralina rileva come calo di potenza dovuto all’intasamento del filtro e della pompa e lo interpreta come se stesse slittando il TCS quidi manda permanentemente la centralina in modalità provvisoria, la quale eroga solo una parte della potenza.
      Oppure problema alla pompa gasolio, iniettori o addirittura centralina.
      In alcuni casi si é risolto con il sensore posizione albero motore.
      Senza una diagnosi accurata la casistica é troppo ampia.
      Hai per caso fatto recentemente gasolio presso un benzinaio non abituale?

      • Alessandro ha detto:

        Il giorno prima ho fatto rifornimento da un benzinaio non abituale ma da cui vado saltuariamente. e mi ha fatto anche il rabbocco dell’olio. All’officina dove la macchina è ferma, hanno ricaricato la batteria, ma la spia guasto motore ed esp si è riaccesa…..mi hanno detto che potrebbe essere l’alternatore….

        • Claudio ha detto:

          L’ Alternatore non dovrebbe incidere con le vibrazioni e la protezione motore.
          C’é una spia dedicata .

          • Alessandro ha detto:

            Quindi l’alternatore dovrebbe essere escluso dal problema? Secondo te è più un problema di iniettori, pompa gasolio, filtro? Grazie per le risposte.

          • Claudio ha detto:

            Si esatto

          • Alessandro ha detto:

            A distanza di 2 mesi e mezzo, dopo aver sostituito l’alternatore, il problema si è riproposto allo stesso modo. Mentre ero in autostrada, si accende spia esp e messaggio guasto motore, con la macchina che perde potenza e non riesco più ad accelerare, con la macchina che vibra. Stamattina attendo il meccanico…..

    • Stefano ha detto:

      Ciao Claudio,
      ho una Citroën c3 prima serie, acquistata da un paio di settimane. La macchina è del 2009 e ha 120000 km, benzina-gpl. Ho posteggiato l’auto sabato scorso e volevo riprenderla stamattina per andare a lavoro. Ho inserito la chiave ma il quadro proprio non si è acceso, anzi nessuna spia della vettura, tant’è che infatti non funzionava nemmeno l’apertura della portiera con pulsante. Cosa potrebbe essere?
      Grazie per la disponibilità
      Stefano

    • Gianni ha detto:

      Controllate,tutte ok

    • Gianni ha detto:

      Grazie.

    • Gianni ha detto:

      Grazie

    • Gianni ha detto:

      Il meccanico ha trovato aqua nel carburante. Può essere questo che a volte l auto non partiva a primo colpo?

  33. Dak ha detto:

    salve da pochi giorni seguom il sito,e vi voglio presentare il mio problema con la macchina.
    Audi A4 2004 ,adesso ultimamente non va in moto dopo circha 5/6 ore di fermo,quando parte va in moto ogni volta al primo colpo,se rimange ferma piu di 5 ore fa fatica acendersi??????aiuto grazie

  34. daniele ha detto:

    ciao claudio.. ho una honda civic del 95.. questa mattina faccio per accendere la macchina ma non parte, il motore gira ma non si mette in moto,la batteria è bella carica,,dopo un po che provavo , la potenza della batteria tendeva a diminuire, quindi ho provato ad attaccare i cavi con un’altra auto,il motore girava benissimo , ma niente da fare..devo premettere che l’ho usata fino al giorno prima senza problemi.. cosa potrebbe essere?..grazie

  35. Ahmed ha detto:

    Buongiorno Claudio , ho una macchina renault modus 1.5 2005 che la ho comprata da un anno.. La macchina funzionava perfettamente e improvvisamente si spenta in strada e non si accendeva più.. La ho portato al micanico che mi ha detto che sono partiti tutti quattro liniettori… Io ho comprato quattro iniettori nuovi e lui li ha montato… E Dopo che ho guidato la macchina per mezz’ora la macchina si spenta ancora… Cosa po essere la causa,? Grazie mille

    • Claudio ha detto:

      Ahmed,
      Penso sia un problema di alimentazione dovuto alla pompa del combustibile. Solitamente i motori non si fermano per iniettori sporchi o mal funzionanti.

  36. Maria ha detto:

    Buongiorno, ho una jeep cherokee, un bel giorno non e´partita, ho comprato e cambiato la batteria, dopo qualche giorno e´succeso di nuovo, ho cambiato alternatore, riccaricato la batteria, dopo qualche giorno di nuovo no parte, la betteria e´a terra di nuovo… no vorrei che il meccanico non capisce nulla?, che posso fare? AIUTO sono disperata. spesa fin’ora Euro 500.

    Grazie

    • Claudio ha detto:

      Le consiglio vivamente di cambiare autoriparatore, in quanto se avesse sostituito l’alternatore senza verificarne l’effettivo funzionamento dovrebbe richiedere un rimborso o comunque la soluzione del problema all’auto senza ulteriori esborsi di denaro.
      Le cause purtroppo non sono verificabili on line, andrebbe anche periziato il lavoro già svolto.
      Le parti da verificare in questi casi, oltre a batteria e alternatore, sono:
      Circuito di accensione per eventuali dispersioni.
      Circuito elettrico con diagnosi

      Potrebbe esserci qualche componente secondario, che rimane attivato oppure é in dispersione, che scarica completamente la batteria durante l’inutilizzo.

  37. Rosario ha detto:

    Salve ho una Peugeot 307 benzina… questa mattina mentre ero di 3° marcia su per giù a 60km la macchina si è spenta all’improvviso… ho provato a riavcenderla ma non parte si sente il rumore all’accensione ma non parte funziona tutto all’interno la benzina ce… ho provato a dalla partire con cavi ma nnt e lo stesso anche perché la batteria buona dopo un Po nel display e comparso (econometro inserito)cosa può essere che nn parte?? Grazie

    • Claudio ha detto:

      Econonetro inserito significa che la centralina ha disabilitato alcuni servizi accessori per evitare che la batteria si esaurisca. I numerosi tentativi di accensione fanno entrare l’auto in questa modalità.
      In merito al mancato avviamento, potrebbe essere in problema alla pompa della benzina o il relativo relé e/o fusibile.
      Collegando una semplice diagnosi obd2 può verificare il guasto.

  38. Gervasio ha detto:

    Ho una panda di4 anni fino ieri sera tutto bene in box tutta notte, questa mattina ho inserito la chiave tentato di accendere il motore niente da fare però con tutto spento funzionava il tergicristallo senza poterlo spegnere fatto diversi tentativi sempre il tergicristallo in funzione in alcuni momenti faceva fatica ad andare. Credevo di avere la batteria scarica ma risultava carica Ulteriori tentativi a volte si accendeva la radio altre le luci normali altre segnalava problemi air beg tutto con interruttori spenti. Cosa può essere successo?
    Gradirei una risposta.

    • Claudio ha detto:

      Pare un problema al can bus ovvero il sistema di comunicazione delle centraline che fa emergere finti errori in caso di tensione batteria troppo bassa.
      Verificare l’efficacia della batteria da un professionista.

  39. Carla ha detto:

    Buongiorno, ho comprato una nissan juke usata a metà settembre, 54.000 km, impianto gpl aggiunto dalla precedente proprietaria, dopo poche settimane mi si è alzato il livello della temperatura.. l’olio del radiatore si era mischiato all’acqua,abbiamo provato tutto,disperditore di calore poi guarnizione e invece era spaccata la testata…sono senza auto e senza parole da due mesi…trovata finalmente una testata a otto iniettori..l’auto non si accende…il nulla….è la centralina?grazie

    • Claudio ha detto:

      Potrebbe … Ma non é possibile fare una diagnosi on line di un tale guasto e lavoro svolto.

      • Carla ha detto:

        Si infatti…ti ringrazio lo stesso…a volte si spera di trovare risposte tramite l’esperienza altrui…è diventata una telenovelas senza fine…e ogni volta che devi sperimentare in incognito sono spese assurde purtroppo

  40. Antonino ha detto:

    Salve, ho una Ford kuga del 2012, quando premo il pulsante di accensione la macchina fa il classico tututu ma non si accende, ovviamente il quadro è le luci si accendono, anche la radio, ma il motore non parte.
    Secondo me potrebbe essere la batteria ma non ne sono molto convinto…

  41. Antonino ha detto:

    Salve, ho una Ford kuga del 2012, quando premo il pulsante di accensione la macchina fa il classico tututu ma non si accende, ovviamente il quadro è le luci si accendono, anche la radio, ma il motore non parte

  42. Lino Pizzochero ha detto:

    Ciao, ho una Peugeot 207 sw e il mio problema è questo:
    stamattina accendendo l’auto mi sono accorto che l’orologio era azzerato. L’auto è partita normalmente.
    Al momento di tornare a casa ho provato ad accendere, si accendevano le luci e i tergicristalli, si sentiva uno spunto ma la macchina non si è accesa. Può essere il motorino di avviamento?
    Grazie mille, buona giornata.

    • Claudio ha detto:

      Si, la causa é da ricercare prima nella batteria che potrebbe avere una carica residua insufficiente ed in seguito il motorino di avviamento.
      Solitamente se il motorino di avv. É in corto girando la chiave di accensione non ci sono segni di vita ne cali di tensione nella strumentazione.

  43. Jessica ha detto:

    Salve, ho una Clio del 2005 a benzina, ieri l’ho portata dal meccanico perché si accendeva la spia candele e poi quella motore, lui ha “risistemato l’assetto farfalla” (non ricordo che abbia detto). Tutto ok non si accendono le spie da ieri, questa mattina dopp 10 km, l’auto rallenta fino ai 20 km e non accelera nemmeno con tutto l’acceleratore premuto, si accendono di nuovo spia candele e motore. Accosto, spengo l’auto, provo a riaccenderla ma l’auto è morta. Né si accende il quadro né nulla, totalmente spenta.

    • Claudio ha detto:

      Pare un problema elettrico elettronico in quanto se ci fosse un problema meccanico di alimentazione del carburante o accensione candele il quadro dovrebbe accendersi.
      Verificherei in primo luogo la batteria e la capacità di carica dell’alternatore.
      Serve anche una diagnosi approfondita.

      • Jessica ha detto:

        Buongiorno grazie, c’erano i cavi della batteria allentati da quanto ho Capito, dovrebbe essere risolto. Non so se però il problema candele era dovuto a quelloche habno assestato già ieri. Grazia

  44. Sarà ha detto:

    Buonasera ho una Citroën berlingo del 2013 oggi la Machina nn parte giro chiave fa click. .si accende tutto radio luce. …..etc ma il motore nn cosa può essere? ?? Grazie

  45. francesco ha detto:

    ho opel corsa 2 serie pulisco il corpo farfallato senza smontarlo, e non parte più benzina arriveìa il motore gira ma non parte cosa può essere francesco

  46. Ana ha detto:

    Ciao ho una lancia y 2001. Ho cambiato 2 sett la pa benzina.bateria candele e fili can dele.questa mattina macchina non parte ….girando la chiave il motore gira a parte.

    • Claudio ha detto:

      Non é molto chiara la domanda …

      • rosy ha detto:

        salve io ho un opel corsa che da qualche tempo non si accende praticamente non si avvia la pompa della benzina premetto che la pompa l ho comprata nuova ma non parte lo stesso mi sapresti dire se magari e’ la bobbina o le candele ??
        la macchina e un opel corsa del 2002.

        • Claudio ha detto:

          Questa tipologia di auto aveva un problema, in alcuni modelli, di mancato avviamento causa settaggio centralina.
          Se la pompa benzina (funzionante) non viene alimentata il problema é da ricercare a monte dell’impianto non a valle.

          • eugenio ha detto:

            ciao sai rispondere anche a me ? ho opel corsa 1000 3 cilindri 12 v mi è rimasto inserito avviamento il motorino si è fuso l’ho sostituito e non è piu partita ho cambiato bobbina candele perche dava problemi poi non partendo ancora ho verificato pompa e non arriva corrente , lei funziona se alimento io ma dal connettore non arriva cosa devo guardare grazie

          • Claudio ha detto:

            Fusibili e relé oltre che il cablaggio

  47. rox ha detto:

    Salve giovedì scorso ho usato tranquillamente per tutta la mattina la mia citroen c2. La riprendo nel pomeriggio dopo una sosta di circa 3 ore ed è morta, al giro della chiave il quadro si accende ma il motore non gira affatto, si accende la spia del blocco portiere. Il meccanico cambia la batteria (aveva circa tre anni) e la macchina riparte, tutto bene il giorno seguente, ieri nel pomeriggio accensione perfetta, la lascio in sosta per un paio di ore dopo aver percorso circa 40 km. La riprendo ma non parte al primo giro di chiavi, parte al secondo ma con difficoltà. Anche stamattina l’accensione è stata difficoltosa, Cosa può essere visto che la batteria è stata appena sostituita

    • Claudio ha detto:

      La batteria era probabilmente affaticata, ma il fatto che anche dopo la sostituzione fatichi a partire é da diagnosticare.
      Verificare:
      Filtri carburante e aria, qualità dell’olio, iniettori, sistema di alimentazione.
      Sensore posizione albero motore.
      Motorino di avviamento.
      Le informazioni sono poche.

    • Anna ha detto:

      Salve,Ho un opel tigra 1.3multijet che a causa di un alluvione forte ha solo gravi problemi di avviamento ma non manifesta difetti sulla strada.il motorino di avviamento gira ma nn parte.cosa è potuto mai succedere? Acqua negli iniettori??faccio presente di essermi trovata in strada con acqua alta fino ai finestrini e di aver smontato il motorino di avviamento per pulirlo ma il ptoblema persiste.

      • Claudio ha detto:

        Potrebbe esserci un danno al sensore di posizione albero motore oppure al sensore massa aria.
        Sarebbe da verificare mezzo diagnosi mentre si presenta il problema.

  48. Salvatore ha detto:

    Buon giorno. Ho una pt cruiser del 2003,ieri quando stavo rientrando a casa si è spenta la macchina,come se gli mancasse la benzina. Ho messo benzina,ma andavo a mettere in moto ma non partiva.Il motorino gira ma non parte il motore. Cosa può essere?

    • Claudio ha detto:

      Potrebbero essere molti componenti causa del guasto.
      Pompa carburante
      Circuito alimentazione
      Circuito di accensione
      Serve una diagnosi

  49. Flavia Marasca ha detto:

    Salve
    Io ho una classe A la 169 del 2007 e 2000di cilindrata ed e una settimana che mi da uno strano problema
    La mattina quando metto la chiave il cruscotto si accebte regolarmente ma quando la giro del tutto per metterla in moto niente
    Poi invece dalle le 11di mattina fino a tarda serata la provo ad accendere e parte subito e sempre
    In attesa
    Grazie

  50. Elena ha detto:

    Ho una Chevrolet Matiz GPL del 2007. Stamattina, dopo averla usata per uno spostamento in città di una ventina di minuti, la lascio parcheggiata. Al momento di riprenderla, provo ad accendere il motore con 1° inserita e pedale della frizione abbassato. Inavvertitamente mi scivola il pedale dalla frizione mentre l’auto si sta accendendo, causandone così lo spegnimento. Da quel momento non sono più riuscita a riaccenderla. Ho provato ad aspettare anche una ventina di minuti a chiave disinserita, ma nulla da fare.
    Ho notato che a chiave girata in posizione per abbassare i finestrini, si sente un rumore di sottofondo come di un’elica che gira, come ci fosse un motorino che gira. Poi quando giro di più la chiave per accendere non si sente più nulla. E non si accende.
    La benzia c’è. Può essere la batteria che si è in qualche modo compromessa? O qualcosa di più grave?

    • Claudio ha detto:

      Molto probabilmente é rinasta bloccata o si é rotta la puleggia del motorino di avviamento.
      Il colpo dato in avviamento causa lo scivolamento del piede potrebbe esserne la causa.
      Il fatto che tentando l’avviamento sente girare il motorino di avviamento come una trottola e non si innesca é un sintomo molto evidente.
      Serve intervento del service oppure provare con un avviamento a traino.

      • Michela ha detto:

        Ciao ho una Smart Fortwo. Dopo una brusca frenata la macchina si è spenta e dopo averla riaccesa rimaneva su N e segnalava anomalia al cambio. Dopo una mezz’oretta ho provato a riaccenderla ed e partita regolarmente senza più nessun problema al cambio ma è rimasta accesa la spia gialla di avaria motore. Cosa può essere?

        • Claudio ha detto:

          Potrebbe essere un errore sporadico, con una piccola diagnosi elettronica fai da te tramite app ai può scoprire.
          Scarica qualche app OBD e acquista l’ELM 327.

  51. Antonio Sette ha detto:

    Salve

    ho una Citroen C5 HDI 2.0 del 2010. Domenica 20.08. ho fatto un viaggio di ca 230 Km e andava bene. Ieri 22.08. tutto d’un tratto non partiva facendo un rumore tipo Click a ogni tentativo per metterla in moto. Sul quadro mi segnala stato olio non corretto e guasto al cambio, far riparare vettura. L’olio manca e devo aggiungerne, ma non mi sembra possa essere il motivo per quel poco che ne capisco. Ho collegato una batteria esterna per farla ripartire e al secondo tentativo si e messa in moto. Ho fatto alcuni giri con la macchina riuscendo a metterla in moto senza aiuti ben 3 volte alla 4 non e partita più e anche oggi non ne vuole sapere. Anche per questo non mi sembra possa essere il cambio che mi segnala, visto che andava bene e cambiava le marce senza problemi (cambio automatico). Ho notato sulla batteria una spia verde, non so se indica la carica o lo stato in generale della stessa. Può essere che sia partito l’alternatore o la batteria. Grazie per una cortese risposta.

    • Claudio ha detto:

      Molto probabilmente é la batteria esausta.
      L’indicatore verde non é mai affidabile al 100%.
      Le spie e i vari indicatori di anomalie in presenza di una bassa tensione possono dare falsi allarmi ed errori.
      Tentare con la sostituzione della batteria.

      • Antonio Sette ha detto:

        Grazie per il tuo consiglio e per la risposta tempestiva Claudio. L’ho fatta sostituire oggi ed era proprio la batteria.

        Ho aggiunto questa pagina già ai preferiti.

        Grazie ancora e buona serata

  52. Manuela ha detto:

    Ciao ho una Peugeot 207 del 2009, nell’ultimo anno le ho cambiato praticamente di tutto, prima le candele perché faceva sempre fatica ad accendersi, poi mi lascia a terra e cambio la pompa della benzina, arrivata a 120.000 km le cambio la cinghia di distribuzione, sabato, (ovviamente di sabato pomeriggio inoltrato, quando senno?) Non riparte.
    Accensione , il motorino di avviamento gira tranquillamente fa come per mettersi in moto, ma non regge, fa come fatica a rimanere acceso…i fatti si spegne, abbiamo provato anche a spinta. Ma niente. Si risorge e brucia male quel carburante che prende. Come se non arrivasse bene il gas per tenerla accesa.
    Vi risparmio la domanda….si la benzina c’è.
    Cosa può essere??
    Grazie

    • Claudio ha detto:

      Potrebbe essere un problema agli iniettori oppure al sensore di posizione dell’albero motore.
      Da non escludersi il sensore massa aria.
      Serve comunque una diagnosi in officina.

  53. Ivan ha detto:

    Ho un’Alfa Romeo 147 1.9 JTDm 16v 150cv Black Line del 2007, 174000 km, comprata circa 2 mesi fa, purtroppo ogni qualvolta faccia caldo, oppure anche solo un 25 gradi piuttosto di temperature elevate ma esposta al solve, fatica davvero tanto ad avviarsi, tutt’altra storia a basse temperature, nessun problema, verrebbe da pensare al sensore di giri (di certo preriscaldo con oltre 25 gradi esterni e auto bella calda ma poi a 13 gradi parte senza problemi la vedo dura) ma non dovrebbe porsi il problema ad ogni avvio? A prescindere dalla temperatura esterna? La pompa del gasolio entra in pressione, nessun errore in centralina, nessun calo a motore in moto, è un bel dubbio, vivo in Repubblica Ceca e qui nessuno ha saputo mettere mani sul JTDm… Quindi bah, se avete consigli, sono ben accetti!

    • Claudio ha detto:

      I sensori di posizione solitamente sono molto precisi nel malfunzionamento. Nel senso che ad una precisa temperatura smettono di funzionare.
      Il difetto é al 90% un problema elettronico.
      Non é da escludere però che ci sia una dilatazione in qualche componente dell’alimentazione come la valvola di non ritorno del rail che lavora prevalentemente in accensione.
      Purtroppo in questi casi dove la diagnosi elettronica non vede bisogna tentare con le sostituzioni.

  54. lucia ha detto:

    io ho un problema con la mia auto orologio quadro cruscotto e conta km ok ma non parte

  55. Tony ha detto:

    Salve ho una renault scenic del 2005, benzina con impianto a gpl, che quando sta sotto il sole fatica molto ad avviarsi mentre parte normalmente quando cala.
    Cosa potrebbe essere?

    • Claudio ha detto:

      Gli impianti GPL datati hanno a volte il problema che errano nella commutazione benzina/gpl.
      Potrebbe esservi un problema di rilevamento della temperatura, pertanto tende a far avviare l’auto a GPL oppure commuta immediatamente.
      Altro problema potrebbe essere dovuto al sensore posizione albero motore che nella dilatazione dovuta alle alte temperature lavora male.

      • Alisa ha detto:

        Ciao io ho una Yaris del 2001, venerdì notte sento uno “stock!” quando tocco la radio, che si blocca e non funziona più, come fosse saltato qualcosa.
        Stasera dopo 1 giorno e mezzo vado per accenderla e la trovo morta: quadro spento, chiusura elettrica che non risponde, luci che non si accendono. La batteria l’ho cambiata una decina di giorni fa, sto pensando alla centralina, che c***o può essere?
        Grazoe

        • Claudio ha detto:

          Se lo “stock” é stato molto forte potrebbe essersi rotta la cinghia dei servizi e pertanto l’alternatore non carica più la batteria.
          Serve un controllo dal meccanico.

  56. Luca ha detto:

    Salve la mia Peugeot 307 1.4hdi
    Mi lascia per strada ,arriva il meccanico ,mi comunica motore da cambiare.
    Cerco il motore usato, trovo uno della 206 1.4 hdi stesso impianto elettrico.
    Monta il motore ,la macchina non parte,gira il motore ma non parte,inserisce il prodotto start,la macchina parte,e si spegne.
    Sembra che Vada in protezione.

    • Claudio ha detto:

      Pare un problema elettronico. Ma a distanza é impossibile fare una diagnosi.
      Potrebbe anche trattarsi di incompatibilità di centraline.

  57. Fanio ha detto:

    Ho una Seat Ibiza 1.4 a metano a volte non parte e dopo almeno 4 o 5 volte che provo ad accenderla, parte inizialmente con i giri al minimo e poi salgono dopo
    Un po accelerando.
    Ma quando
    Accende puzza di benzina

    • Claudio ha detto:

      Solitamente le accensioni avvengono sempre a benzina per poi passare in automatico a gas o gpl.
      Verifichi il sistema di alimentazione, in particolare le candele, le bobine, i cavi, ma senza tralasciare il circuito di alimentazione del carburante compresi i filtri.

      • Luca ha detto:

        Oggi fanno diagnosi.
        Centralina,impianto,ect rimontati I vecchi componenti.
        Eventualmente si tratta di centralina?
        Si puo`sistemare?Grazie

  58. gaetano ha detto:

    Lancia zeta 2001 – il motore gira ma non parte. che sia l’antifurto immobilizzatore?

    Saluti e grazie

    • Claudio ha detto:

      Le cause potrebbero essere molteplici, dall’antifurto alla pompa del gasolio.
      Non escludersi il sensore di posizione albero motore ed anche il sistema di alimentazione.
      Serve una diagnosi.

  59. gaetano ha detto:

    Lancia zeta jtd del 2001 . l’auto non parte. è stata portata dai meccanici anche fiat e non hanno saputo individuare il difetto.. cosa può essere ? ci sono statisctiche di questo tipo di difietti su queste auto? Magari la statistica aiuta. Penso che sia l’antifurto immobilizzatore. Che ne dite?
    Saluti e grazie anticipatamente.

  60. Virginia ha detto:

    Salve a tutti oggi la mia yaris del 2004 non partiva l’ho fatta partire coni cavetti due volte per portarla a far cambiare la batteria.cosa fatta ma al momento di ritirarla non è partita cioè la batteria faceva il suo ma era come se non arrivasse benzina al motore. Non sanno che fare.
    Può errore che per sicurezza in qualche modo si vuoti il circuito di alimentazione della benzina?

    • Claudio ha detto:

      Escluse le cause di natura elettrica (candele, cavi candele, bobina,ecc) potrebbe trattarsi della pompa carburante.
      Controllerei anche il filtro carburante ed il sensore posizione albero motore.

      • Virginia ha detto:

        In realtà è ripartita dopo aver ricaricato il circuito della benzina. E non ho altri problemi.
        Ma vorrei sapere se questo succede ad ogni cambio di batteria. Se è un sistema di sicurezza o un caso

  61. Magdalena ha detto:

    Salve ho mercedes clc 220 cdi oggi su autostrada abiamo sentito un rumore strano come fiscio,ha acelerata da sola puoi tutte le spie si hanno acceso e puoi si e spenta ,la chiave gira si sente ma non si acenede ,aiuto

    • Claudio ha detto:

      Potrebbe essere la turbina.
      L’alberino si é rotto ha fatto entrare olio in camera di scoppio, il motore é andato in autoaccensione (spiega l’accelerazione spontanea).
      Se questo é il problema, fortunatamente é riuscito a spegnerlo… Sarebbe andato in auto distruzione.

  62. Giuseppe ha detto:

    Salve,ho una meriva1.4 turbo 120 cv ,diverse volte e’ capitato che la macchina non si avvia ,giro la chiave e non si sente il motorino di avviamento:Messa in moto con cavetti la macchina funziona ma si accende spia “potenza motore ridotta” dopo che il meccanico annulla la spia la macchina funziona normalmente.La batteria e’ nuova. Purtroppo il problema si ripresenta

    • Claudio ha detto:

      É un problema a qualche dispositivo che inibisce l’avviamento.
      Il sistema va in protezione inibendo in caso di avviamento forzato anche la potenza.
      Il motivo é da leggere fornendo il codice del guasto diagnosticato e interrogando il sistema ufficiale Opel sul motivo che fa intervenire la protezione.

      • Michele ha detto:

        Buongiorno ho una peugeot 307 sw appena ritirata dal meccanico causa cambio frizione arrivò a casa e la macchina si spegne senza più andare in moto,e mi dice che è in modalità risparmio energetico cosa può essere ?grazie

        • Claudio ha detto:

          E’ una modalità Peougeot per risparmiare la batteria dell’auto.
          L’elettronica del risparmio energetico, lavora in conseguenza alla quantità di energia disponibile nella batteria
          Se l’auto non parte e si è attivata questa modalità probabilmente la batteria è esausta.

    • Magdalena ha detto:

      Quindi la situazione e grave o no molto ,adesso sta in service pero a fine lunedi non la guarda nessuno

  63. fenoglietto diego ha detto:

    ciao sono possessore di una DR5 2000 4×4 benzina gpl . Negli ultimi mesi mi capita che improvvisamente non si accende. ho sostituito la pompa della benzina e fatto fare vari controlli in merito ma senza risultati concreti. Il problema e saltuario cioè la macchina si accende e funziona correttamente poi al momento che mi fermo ora di ripartire si presenta il problema , il più delle volte dopo i primi tentativi attendo una decina di minuti e poi riparte ma già e successo che riparta solo il giorno dopo. Non riusciamo a capire la motivazione. sul quadro non appaiono spie o segnalazioni in merito . grazie in anticipo sui consigli

    • Claudio ha detto:

      Solitamente a questi sintomi corrisponde un problema elettromeccanico come un attuatore o un sensore.
      Nella maggior parte dei casi generici si tratta anche del sensore di prossimità dell’albero motore che non leggendo correttamente la posizione del volano inibisce l’accensione.
      Quando poi il motore scende di temperatura il sensore danneggiato per via delle dilatazioni ricomincia a funzionare.
      A ragione di questa ipotesi sono evidenti il fatto che dopo alcuni minuti l’auto riparte e che durante il viaggio non accada nulla.
      Pertanto il difetto é da ricercare in componenti che abilitano l’accensione del motore.
      Purtroppo la maggior parte degli autoriparatori non analizzano mai le informazioni preziose che arrivano dal cliente e che devono anche essere interpretate. Succede che si perdono in diagnosi e sostituzioni errate.

    • Claudio ha detto:

      Si é abbastanza grave e onerosa se il problema é quello.

  64. Maurizio ha detto:

    Buongiorno a tutti,

    Ho una twingo diesel che da due giorni fatica a mettersi in moto. Non penso che sia la batteria (da 4 anni che ce l’ho, bosch s4) in quanto a motore spento funzionano regolarmente tutte le apparecchiature elettroniche compresa aria condizionata.

    Cosa potrebbe essere? Sospetto il carburante sporco, da 100km ho messo un additivo per pulire il motore ma non sembra migliorare. Ringrazio in anticipo per l’eventuale aiuto e attenzione. Maurizio

    • Claudio ha detto:

      Potrebbe essere anche la batteria.
      Controllare lo stato di carica.
      Potrebbe essere il filtro gasolio sporco
      Potrebbero essere gli iniettori
      Potrebbe essere la pompa del gasolio.
      Potrebbero essere le candelette.
      Potrebbe essere il sensore posizione albero motore.

    • Sandro ha detto:

      Salve, ho una clio del 2001 1.2 (65.000km)a benzina. E un po’ di giorni che fa fatica a partire, giro la chiave si spegne la spia del l’immobilizzatore, tenta di partire ma non va, aspetto 5 minuti è poi riparte lo fa anche con la chiave di scorta. Candele, batteria e tagliando fatto da poco, può essere qualche contatto?
      Grazie

      • Claudio ha detto:

        Purtroppo non é possibile diagnosticare online.
        Serve verifica sul posto.
        Controlla il circuito di accensione dalle candele alle bobine potrebbero essere anche i cavi.
        Potrebbe essere anche un problema di alimentazione.

    • Gio ha detto:

      Salve,senti ho una peugeot 207sw ,
      Ho parcheggiato la macchina dimenticandosi la chiave dentro l auto,dopo 5 giorni di ricerca lo ho trovato dentro nella macchina ma non era in contatto,
      La macchina non parte più,
      Si tratta di batteria?

  65. svetlana ha detto:

    ho comprato nuova nissan micra accenta 2017 e dal primo giorno del ritiro erano dei momenti che girando la chiave, il motore non si avviava (quadro acceso però e anche il clima)..i primi gg capitava tipo una o due volte al giorno, adesso ad ogni avvio…la sto usando da meno di una settimana…sono disperata

    • Claudio ha detto:

      Contattare il venditore e pretendere auto sostitutiva fino alla risoluzione dei problemi.
      Inviare anche raccomandata dettagliata dei problemi riscontrati al fine di avvalersi della garanzia.

  66. francesca ha detto:

    ciao Claudio. ieri La mia c2 mi ha lasciato a piedi. mentre era in moto il motore sie spento enon e’voluta ripartire piu’.il quadro si accendeva ma niente di piu. sapresti individuare il problma/? grazie

    • Claudio ha detto:

      Il motorino di avviamento gira?
      Che motore ha, benzina o diesel?
      Ultimo tagliando fatto il ?
      Chilometraggio ?
      Anno ?

  67. Paolo ha detto:

    Buon pomeriggio…ho una polo w 3 1400 benzina GPL serie…non mi partiva più…ho chiamato il SOCCORSI stradale…abbiamo provato con il buster niente…poi ha attaccato i cavi alla sua batteria con la mia…niente…poi agganciata al traino del suo carro in terza è partita…si sentiva al minimo rumore come un cuscinetto sgranato…puzza di gomma bruciata…e un rumore come qualcosa che strusciasse…l’ho spenta e riaccesa per tre volte…credevo di aver risolto il problema…spengo la macchina…dopo mezzora provo a riaccenderla niente…metto la quarta la smuovo un poco in avanti e un poco in dietro…giro la chiave e riparte….sposto la macchina dal parcheggio dove ero…faccio 2 km circa…parcheggio…spengo il motore sempre rumoroso come detto prima…e riprovo subito ad accenderlo e riparte …la prova l’ho fatta anche questa volta per tre volte ed è sempre ripartita…dopo di che la spengo e per circa un ora l’ho lasciata in sosta…

    • Claudio ha detto:

      Nei tentativi di accensione il motorino di avviamento girava ma il motore non si avviava?
      All’avviamento a traino il rumore di sgranatura persiste anche in movimento?
      Potrebbe essere l’alberino del motorino di avviamento che rimane innescato.

      • Vincenzo ha detto:

        Ciao Claudio ho una Ford focus anno 2000 tdi stsera mi sono fermato al distributore per fare gasolio , nonostante il gasolio c’era già , Lho spenta e quando sono andato ad accenderla la macchina non è partita il motorino girava bene ma non è partita cosa è successo ?

  68. Mario ha detto:

    Ciao nulla oggi la macchina andava bene una Matia star 2001 800 poi tutto insieme stasera sono andato al iper all’uscita ho provato ad accenderlo faceva il rumore che voleva accendersi ma nn si accendeva come mai?

    • Claudio ha detto:

      Mario,

      Le cause possono essere molteplici, elettrici o meccanici.
      Dalle candele ai cavi della bobina.
      Dal carburante alla pompa della benzina.
      Filtri intasati o sporchi.

      • Davide Galli ha detto:

        Ciao io ho comprato motorino avviamento bravo 1997 lo ha montato lamacchina si accende ma nello stesso tempo continuo a girare il motorino cosa puo essere

  69. sara ha detto:

    Ciao Claudio, la mia seat ibiza cilindrata 1900, ferma da 2 mesi ho provato ad avviarla si accende ma il motore se ferma subito non continua a girare, che cosa puo essere per favore? e cosa devo fare?
    Grazie in anticpo 🙂

    • Claudio ha detto:

      Potrebbe essere il debimetro sporco o il filtro gasolio.
      Purtroppo senza una diagnosi in questo caso si può solo presumere.
      Dalla valvola egr rimasta bloccata alla perdita di pressione dell’impianto di alimentazione
      Anche una batteria esausta a volte può fare accendere l’auto ma spegnerla subito dopo.
      Il gasolio potrebbe essere paraffinato con il tempo in particolar modo se il serbatoio é quasi vuoto.

  70. Dario ha detto:

    Toyota yaris del 2008 da un po’ di giorni quasi sempre quando infilo la chiave e faccio per accendere si accende il quadro ma non da segni di avviamento. Riprovando più volte spegnendo e riaccendendo,aspettando le spie e premendo il freno e girando il volante alla terza o quarta volta parte.
    Non credo sia la batteria poiché mi è capitato altre volte di non partire per la batteria e i sintomi erano diversi.
    Che cosa può essere?

  71. Elena ha detto:

    Buonasera,
    La mia C3 benzina per due volte (non di fila) mi ha dato questo problema: inserisco la chiave, si accende il quadro, ma il motore non parte. Dopo un po’ che riprovo parte come se nulla fosse, ad eccezione del fatto che si resetta tutto (orologio ecc).
    Quale può essere il problema?se la portassi da un meccanico adesso, che la macchina funziona regolarmente, potrebbe comunque individuare il problema? Grazie mille

    • Claudio ha detto:

      Elena,
      Dipende dall’anno della vettura e dalle competenze e onestà del meccanico.
      I problemi potrebbero essere dal motorino di avviamento, dalla centralina di accensione, dal transponder della chiave e altri secondari da verificare.
      Il mio consiglio è quello possibilmente di chiamare il meccanico nel momento del problema.
      Ripeto…dipende anche dalle competenze ed esperienze dell’autoriparatore sul tipo di veicolo.

  72. Paola D' Amato ha detto:

    Ciao buonasera Fiat 500 1.3 diesel cambio batteria 3 volte dall elettrauto e ogni 3-4 giorni la batteria scende e non parte… Non si accende nemmeno il quadro … Nessuno sa la mia auto cos’abbia!!! Mi dicono ke è tutto apposto e ora di nuovo non va…Aiutatemi vi prego

    • Claudio ha detto:

      Letta così sembra un problema di ricarica.
      Pertanto va verificato alternatore, limitatore di tensione, circuito elettrico di potenza.
      Escludere che vi siano evidenti dispersioni di qualche utenza che rimane alimentata.
      Valutare il parere di un altro elettrauto.

  73. Alessandro ha detto:

    Peugeot 307 del 2007. Oggi la metto in moto raggiungo la destinazione 4 km di strada. Rimetto in moto dopo 20 minuti ed è come se avvertissi un’accensione strana a stento. Faccio altri 5 km, nessuna spia o alert. Parcheggio la macchina e dopo 2 ore nel riprenderla, chiave nel quadro è nessunissimo segno di vita quadro morto. Scendo apro il cofano stacco e riattacco il polo negativo a pinza e TAC la macchina riparte come se nulla fosse. Portata in garage riprovata accensione 5 volte….. un orologio. Cavi ossidato o altro? Se la sente di esprimere un parere? Grazie.

  74. Anonimo ha detto:

    Ho una yaris 1000 benzina 2006 acquistata ieri.ho scoperto che una volta spenta la macchina dopo nn riparte subito.si accende il quadro ma nn va nn parte.dopo 10 minuti fa Il miracolo.cosa può essere?

  75. Filippo ha detto:

    Ciao Claudio,
    ho una FIAT Grande Punto diesel che è rimasta ferma per circa 4 mesi.
    Proprio l’altro giorno, che volevo farla camminare un poco, scopro che d’apprima non si apre col pulsante del radio comando integrato nella chiave dell’auto, e dopo aver aperto lo sportello lato guidatore meccanicamente con l’inserimento della stessa chiave, provo a girare la chiave nel quadro di accensione ma l’auto non da segni di vita: il quadro dove visualizza il conta km è spento.
    Girando la chiave per l’accensione il quadro resta spento, nessun rumore.
    Cosa posso fare? (Prima d’ora non ho mai avuto alcun problema)
    Se fosse la batteria, cosa mi consigli di fare per non farmi fregare soldi, visto che non ci capisco nulla di auto/motori?

    Speranzoso di una tua risposta,
    ti ringrazio e ti auguro buone feste!

    • Claudio ha detto:

      Batteria scarica.
      Non puoi fare altro che provare a farla caricare da un elettrauto o da qualcuno che ha u carica batterie da auto e vedere se nei giorni successivi mantiene la carica.
      Altrimenti dovrai sostituire la batteria.
      Ricordati che nei lunghi periodi di fermo auto devi scollegare i poli della batteria se non vuoi restare a piedi.

      • Filippo ha detto:

        Ti ringrazio per la celere risposta.
        Quindi, se si ricaricasse la batteria e funzionasse, ci sarebbe comunque il rischio che resti a piedi all’improvviso?
        Quanto tempo occorre per ricaricare una batteria in media?
        Le batterie nuove sono già cariche? Quanto costano in media?

        Grazie ancora per le risposte.
        Auguri di Buona Pasqua!

  76. Susanna ha detto:

    Salve a tutti, ho avuto un problema con la chiave del mio Kia pregio 2002. Dopo un bagno in mare imprevisto, il telecomando elettrico non mi accende più il quadro. Non ho chiave di scorta. Esiste comunque un modo per accendere la macchina? Grazie a tutti in anticipo

  77. Elisabetta ha detto:

    Ciao ho una fiesta del 2006 a benzina, e da qualche giorno mi da problemi quando mi fermo
    L’accensione non da problemi, ma quando freno o rallento in prossimità di un incrocio o curva più volte il motore si spegne e per farla ripartire quando giro la chiave devo dare tanto gas.
    Sul quadro quando provo a riaccenderla si illuminano le spie del motore (gialla) e quella della batteria( rossa) che però è stata cambiata l’estate scorsa con una nuova
    Da cosa potrebbe dipendere e quanto può costare la riparazione?
    Grazie

    • Claudio ha detto:

      Sembra un problema di errata combustione e può derivare da :
      Filtro combustibile intasato
      Filtro aria intasato
      Candele sporche ed usurate
      Cavi candele danneggiati
      Sistema di iniezione sporco e/o starato

      L’auto ha eseguito la manutenzione programmata?

      Non é possibile quantificare l’operazione perché dipende da cosa bisognerà sostituire o ripristinare.

  78. luca ha detto:

    cisao scusami sono sempre io, devo fare da solo, per il problema del assorbimento corrente, come dicevo sono passato da 3 elletrauti e nessuno vuole nemmeno aprire il cofano.
    non so come fare.
    ho solo un prova fase e un multimetro che mi sa che l’ho fatto saltare perche su internet davvero non capivo come usarlo, dato che non come il mio non ho trovato ne filmato ne spiegazioni.

    come posso procedere allora, son da solo….. ho un provafase …, vorrei almeno capire se è la radio o altro….. fusibile o rele delle porte ecc… ho provato a vedere se resta accesa la luce portaoggetti NO, bagagliaio, NO….
    La ardio è spenta e non ho orologi.
    almeno vedere se con il provafase rimane accesa la luce ma non ho capito come fare la procedura.
    grazie

  79. vincenzo ha detto:

    Ciao ho un ida 1.3 del 2006 due giorni fa nn partiva giravo la chiave e faceva solo dei tac, ho cambiato la batteria ed e partita , stamattina accendo l auto e mi compare la spia delle candelette per qualche secondo, ma la macchina parte tranquillamente, esco faccio i miei giri torno a casa parcheggio e mi viene la curiosità di riaccendere, giro la chiave si accende il quadto funzioba tutto ma nessun segno di vita dal motorino, nemmeno il tac tac del giorno prima

    • Claudio ha detto:

      A volte motorini di avviamento cortocircuitati possono far scaricare la batteria.
      Controllare anche l’alternatore, potrebbe non caricare piú la batteria.

  80. luca ha detto:

    ciao, scusami, vorrei provare con un provafase / cercafase a fare un test sull’assorbimento corrente della mia Honda Accord.
    eseguo questa procedura ?
    stacco il positivo della batteria e metto l’ago sul polo positivo della batteria e il beccuccio sul morsettino del cavo della macchina vero??
    se illumina vuol dire che ce un assorbimento.
    e piu facile per me lavorare con il prpvafase ma non so bene come attaccarlo.
    cosi posso controllare piu facilmente tutti i fusibili, sono da solo e con la luce del provafase è piu semplice.
    grazie mille.

    • Claudio ha detto:

      Ammesso che il tuo cerca fase funzioni con i 12v, ma veniva utilizzato dagli elettricisti edili.
      Serve un multimetro per misurare eventuali piccoli e bassi assorbimenti.
      Prova a scollegare la batteria per vedere se si scarica ugualmente, in questo modo escludi che la batteria sia danneggiata.

      • luca ha detto:

        la batteria e nuova, e prioprio per non farla scaricare quando la tengo ferma la stacco, ma ogni volta non posso fare questa operazione.

        vorrei provare con un provafase per automobili. in mio possesso. provare con i fusibili ma non vorrei sbagliare.

        stacco il positivo, metto la punta del provafase sul polo della batteria e la pinzetta sul morsetto del cavo della macchina????

        se si accende la luce vuol dire che passa corrente e provo con i fusibili giusto??

        help me grazie

        • Claudio ha detto:

          Il prova fase o cercafase per auto misura tensioni da 6 a 12v se ci sono assorbimenti piú bassi, molto probabili, non li segnala.

          • luca ha detto:

            devo fare da solo, come dicevo sono passato da 3 elletricisti e nessuno vuole nemmeno aprire il cofano.
            non so come fare.
            ho solo un prova fase e un multimetro che mi sa che ho fatto saltare perche su internet davvero non capivo come usarlo, dato che non come il mio non ho trovato ne filmato ne spiegazioni.

            come posso procedere allora, son da solo….. ho un provafase e un multometro che non funziona, vorrei almeno capire se e la radio o altro….. fusibile o rele delle porte ecc… ho provato a vedere se resta accesa la luce portaoggetti NO, bagagliaio, NO….
            La ardio è spenta e non ho orologi.

            grazie

          • luca ha detto:

            elettrauti scusa. non elettricisti.

  81. luca ha detto:

    ciao, avrei una domanda, scusa se questa è gia stata presentata.

    ho un Honda Accord 2.4 del 2007.

    a batteria Nuova, se lascio la macchina ferma 2 giorni, non parte piu.
    se la utilizzo tutti i giorni, per tutte le accensioni è ok.
    3 mesi di fila, si accende sempre, un weck end senza usarla e non si accende piu.

    1 elettrauto non aveva gli apparecchi per controllarla.
    1 elettrauto svogliato ha detto che non aveva tempo, di ripassare, sono ripassato e ho gia capito, ha detto che e pieno tutto il mese bla bla bla.
    1 elettrauto ha messo un tester sui poli della batteria per vedere quanta corrente assorbiva ma ha detto che minimo la devo tenere li 2 giorni e non posso.
    1 concessionario ha detto che è lalternatore e son 800 euro piu lavoro.

    lalternatore? ma se ricarica tutti giorni……

    altre cause che potrebbero essere secondo te, ? riusciresti a darmi una mano piu che altro su che altri controlli fare.. lo so che una diagnosi accurata e impossibile. ma forse hai gia avuto altri casi identici.

    grazie mille

    • Claudio ha detto:

      Sembra un classico esempio di dispersione.
      C’é qualche utenza a bordo che assorbe corrente.
      Purtroppo l’unica strada é la verifica delle dispersioni.
      Se qualcosa é in corto ( e potrebbe essere anche il motorino d’avviamento o l’alternatore ) durante le soste prolungate scarica completamente la batteria.
      Potrebbe anche essere la batteria nuova difettata.
      Con il fai da te, potresti iniziare a scollegare durante il week end qualche fusibile e vedere se si ripresenta il problema.
      Iniziare con schema fusibili alla mano dal motorino di avviamento, poi alternatore, utenze interne ( radio, clima, ventole, luci, ecc… ) .
      Proverei anche con una batteria nuova oppure scollegare l’esistente e vedere se si scarica ugualmente.
      Purtroppo non hai alternative se non una diagnosi approfondita. Ci credo che alcuni autoriparatori si tirano indietro perché sono prove che richiedono tempo e pazienza.

      • luca ha detto:

        grazie mille, ho provato anche ad acquistare quell’apparechietto OBDII e torque pro. non mi da nessun errore. forse chiaramente non riesce a captarlo.oggi provo nuovamente.
        per ora ti ringrazio tantissimo.
        presto ti farò sapere come procedo.

        non ho ne radio aftermarket, ne amplificatore, led ecc……… grrrrrrr

        😉

      • luca ha detto:

        ciao, scusami, vorrei provare con un provafase / cercafase.
        stacco il positivo della batteria e metto l’ago sil polo positivo e il beccuccio sul morsettino della batteria vero??
        se illumina vuol dire che ce un assorbimento.
        e piu facile per me lavorare con il prpvafase ma non bene come attaccarlo. grazie mille.

  82. Nicholas ha detto:

    Buongiorno, FIAT DOBLO 3 SERIE nat power.
    la batteria è carica perchè ad auto spenta la radio, le luci interne ed esterne funzionano correttmanete.
    girata la chiave si sentono una serie di TAC, TAC, TAC, TAC e non si avvia nulla.
    di cosa si può trattare?
    c’è mdo di avviarla per portarla in un officina?

    • Claudio ha detto:

      Al 99% é la batteria esausta. Mantiene una carica residua per luci e altro ma non ha più spunto per far girare il motorino di avviamento.
      Avviare con cavi se necessario.

  83. Walter ha detto:

    Ciao..ho una clio..un giorno all’improvviso non parte piu..giro la chiave si accende il quadro tutte le luci ma il motore non gira allora cambio il motorino ed anche la centralina con il blocco e la SIM allora riparte 3-4 volte tutto ok. Ora di nuovo lo stesso problema ed è passato un giorno da quando ho cambiato questi pezzi sono disperato cosa può essere?

    • Claudio ha detto:

      Walter,
      Purtroppo non é possibile fare una diagnosi di questo tipo online.
      Sembra un problema di riconoscimento chiave.
      Hai fatto fare una diagnosi elettronica?

      • Walter ha detto:

        Grazie di aver risposto comunque dopo il cambio del motorino di avviamento mi è stato richiesto il cambio della centralina e la macchina sembrava subito ok dopo un giorno mi ricapita la stessa cosa l’unica differenza è che adesso riesco a metterla in moto a strappo..comunque grazie per il tuo tempo ma come mi dicevi prima online un problema del genere è difficile da risolvere

  84. Matteo ha detto:

    Spia motore diciamo, l’ho già provato e non è cambiato nulla, ho notato che inizialmente non vorrei che partisse a 3 e sia un problema di un singolo iniettore o più, di una bobina, non saprei..

    • Claudio ha detto:

      Molto più probabile un iniettore che la bobina.
      Quest’ultima se danneggiata solitamente non riprende a funzionare dopo pochi secondi.

  85. Matteo ha detto:

    Ciao Claudio! Ho una Fiat Punto del 2014 con 49.000 km, motore 1.2 benzina. Spesso mi capita che nel fare l’avviamento l’auto fatichi ad accendersi, una volta accesa, la spia iniezione gialla resta accesa per poco meno di dieci secondi con l’auto sui 700/800 giri, dopo un tot di secondi l’auto si accelera da sola arrivando ai 1.100 giri e la spia si spegne, cosa può essere per te? Candele e batterie son nuove.

    • Claudio ha detto:

      Cosa intendi per spia iniezione?
      Hai provato ad utilizzare un additivo per iniettori (?) in quanto il tuo problema sembra proprio un problema di alimentazione.

  86. Fabrizio ha detto:

    Ciao Claudio! Ho una Peugeot 206 1.6 Hdi del 2005. Una settimana fà a causa di un danno alla frizione e al cambio, l’ho portata dal meccanico. Mi ha sostituito il tutto ed oggi quando sono andato a riprenderla, il motore al primo tentativo non si avviava…alla seconda o terza volta che giravo la chiave partiva. Ci sono arrivato fino a casa ed ho riprovato. Stesso problema..al primo giro di chiave partiva ma si spengeva subito..al secondo tentativo partiva normalmente…..non mi ha dato problemi per circa 5/6 avviamenti e poi a ricominciato…cosa potrebbe essere?

    • Claudio ha detto:

      Il problema era già presente prima del ricovero in officina?
      Durante le fasi di mancata accensione, il motorino di avviamento gira?
      Se si, sembra un problema di riconoscimento chiave, se invece il motorino di avviamento non da segni di vita potrebbe essere arrivato alla fine del suo ciclo di vita.
      Fai attenzione perchè la sostituzione del volano, del cambio e frizione potrebbe in alcuni casi dare problemi con il sensore giri posto in prossimità del volano.
      Mi rivolgerei all’officina dove sono stati effettuati i lavori.

  87. Marco ha detto:

    Buonasera, ho una clio serie2 del 2001,alle 21:30 sono rientra a casa quindi la macchina funfionava, alle 22:30, la macchina decide di non mettersi in moto, giro la chiave, si accende il quadro, ma non si mette in moto. Da cosa puo di pendere? Grazie dell aiuto

  88. Ciro ha detto:

    Ciao Claudio ho un Opel tigra ogni tanto mi dava il segnale che all’accensione girava per un po’ e non partiva, ieri mentre viaggiavo si è spenta e non vuole mettersi più in moto, premetto che il motorino di avviamento gira bene e che si è accesa L’avaria motore . Possono essere le candele??

    • Claudio ha detto:

      Visto che si è accesa la spia avaria motore l’idele è fare una diagnosi.
      Il codice che si generà sarà indicativo dell’errore.
      Consiglio sempre a tutti di acquistare un ELM327 bluetooth e scaricarsi l’app Torque.
      È molto semplice ed economico

  89. Giulia ha detto:

    Ok grazie mille Claudio! Ti farò sapere!

  90. Giulia ha detto:

    Ciao Claudio,
    Ho un problema… Ho una Peugeot 206 1.4 HDI del 2002 2 giorni fa vado x accenderla e niente..il quadro si accende..luci e tutto…ma,quando giro la chiave x l’avviamento emette solo il “CLICK” potrebbe essere l’avviamento bloccato? Visto che giá alcuni giorni fa quando la lasciavo ferma 24 ore o una notte faceva l’accensione un po’ lenta…poi si accendeva…come facesse fatica ad avviare…ATTENDO URGENTE UNA RISPOSTA GRAZIE IN ANTICIPO!!

    • Claudio ha detto:

      Al 90% è la batteria esausta.
      Provare a collegarsi con i cavi ad un’altra auto, se avvia in seguito sostituire la batteria.

      • Giulia ha detto:

        Ho messo la batteria nuova oggi…non va proprio….avviamento guasto? Fa solo click.. Aiutooo

        • Claudio ha detto:

          Se con batteria nuova all’accensione emette solo un click, significa che il motorino d’avviamento è da sostituire.
          Fai controllare anche il circuito elettrico dedicato e i relativi relè .

  91. Manuel ha detto:

    Ciao… clio del 97 non mette in moto, le luci, frecce ecc vanno, ho pensato alla batteria che non ha abbastanza forza per accenderla… secondo te cosa puó essere?

    • Claudio ha detto:

      Potrebbe essere.
      Il modo più semplice ed economico per verificare, è provare a collegarsi con i cavi ad un’altra auto.
      Se non si avvia in questo caso il problema è da ricercare altrove.

      • Manuel ha detto:

        Ho fatto partire la macchina a strappo si è accesa, duranto il tragitto c’era la spia della batteria accesa quindi è la batteria?

  92. Stefania ha detto:

    Buon giorno ho una chevrolet tacuma 1.6 del 2005 benzina/imp.a gas.
    Ieri mentre ero in corsa improvvisamente si è spento il motore e non ha più dato segni di vita. Inizialmente si accendeva solo il quadro ma il motore non ha più dato segni di vita…
    Oggi ho riprovato a metterla in moto ma non si accende più nemmeno il quadro e non funziona nemmeno la chiusura centralizzata…. Son andato da un elettrauto e mi ha detto che è l’alternatore.
    e che ordinandone uno rigenerato la spesa comprensiva di manodopera dovrebbe essere di circa 350,00 euro.
    Secondo te può essere l’alternatore e se si la spesa chiestami per la riparazione è onesta? Grazie mille
    Stefania

    • Claudio ha detto:

      È probabile che sia l’alternatore, ma in mancanza di una verifica diretta non è possibile accertarlo online.
      Il prezzo è allineato, considera che online i prezzi vanno da 150 a 230 euro in base alla marca (i meccanici rincarano anche del 40% ), aggiungi la mano d’opera (un’ora se onesto)… direi che ci siamo.

  93. Mauro ha detto:

    Il rele pompa quando spengo quadro a volte non lo senti staccare . Lui puo lasciar aperto il corto tensione ?

  94. Mauro ha detto:

    La prova e stata fatta negativo batteria e massa nera . Si scarica se con chiusura centralizzara chiusa e ferma un giorno . In questo modo non so come provare dispersione e elettrauto non vuole far prova

  95. Mauro ha detto:

    Clio 1200 anno 2007 se sta ferma un giorno mi scarica batteria . Alternatore nuovo , batteria nuova . Prova dispersiobe negativa . Puo essere qualche rele ?

    • Claudio ha detto:

      Si! Può essere, ma puó essere che hai qualche utenza in dispersione.
      Com’è stata fatta la prova?
      Verificare anche il cablaggio da/a alternatore perchè a volte non basta sostituire solo l’alternatore!

  96. Paolo ha detto:

    Ciao Claudio, ho una Nissan Note 1.4 del 2007….. Il mio problema è questo:
    L’auto fa fatica ad accendersi , poi all’inizio del problema si spegneva in corsa ( cosa che non fa più da almeno un mese ) .
    Quando la macchina è al minimo sembra un orologio , non si sente . La Nissan mi ha chiesto 1200€ per la distribuzione ( ovviamente ho preso tempo
    Adesso la macchina è dal meccanico ( di fiducia di un mio collega perché io mi sono trasferito in Romagna da poco ) che mi ha detto che la causa è un sensore e non la distribuzione e dovrei ritirarla martedì .
    Secondo te chi ha ragione ? grazie mille

    • Claudio ha detto:

      Paolo,
      Probabilmente ha ragione l’ultimo autoriparatore interpellato. Perchè?
      Per il fatto che se fosse un problema alla meccanica di distribuzione il motore al minimo non girerebbe bene e poi il problema sarebbe sempre presente!
      È molto probabile sia il sensore di posizione dell’albero o di fase, ma a volte gli stessi sintomi si hanno con problemi elettronici che sono individuabili dalla diagnosi.

      Facci sapere com’è andata !

  97. flavio ha detto:

    Ciao Claudio, ho una fiat panda del 2006 (1.2 benzina)
    ieri dopo una frenata brusca, la mia auto ha smesso di andare. Il quadro è rimasto acceso ma il motore era come assente. Ho spento la macchina e quando ho provato a girare la chiave il motore faceva rumore ma non si avviava (un po’ come quando la macchina sta al freddo e ci mette un po’ a partire). La macchina oltretutto non rispondeva più ai comandi di apertura e chiusura porte del telecomando.
    Cosa potrebbe essere?

    • Claudio ha detto:

      Sembra proprio un problema di centralina immobilizer.
      Probabilmente ha un difetto di lettura della chiave.
      Prima di contattare un concessionario ufficiale ( l’unico che può agire legalmente sul riconoscimento chiave) fai un tentativo con la chiave di scorta.

  98. Alin ha detto:

    Ciao Claudio. Posedo una Honda accord 2.2 i ctdi. Problema è che sono momenti quando non si accende. Cambiato batteria,sensore de l albero candelete,tagliando però parte ha spinta. Motorino gira benissimo. Sui diagnosi nulla. Grazzie.

    • Claudio ha detto:

      Solitamente sono sintomi a valle della diagnosi per questo motivo non vengono letti.
      Quindi sarebbe da verificare gli iniettori: potrebbero aprire e chiudere male oppure avere una perdita di contropressione, da verificare anche le rondelle di tenuta degli iniettori se il problema si verifica solo a freddo.

  99. Ylenia ha detto:

    Ciao Claudio grazie per la risposta tempestiva l’auto è a benzina. Il meccanico l’ha controllata a metà dicembre dicendo che la batteria era da sostituire ma il problema persiste proverò a farla ricontrollare ! Grazie !

  100. Ylenia ha detto:

    Ciao Claudio ho una VW Polo del 94 acquistata a fine settembre. Fino a a dicembre nessun problema quando però è iniziato il freddo ho iniziato a riscontrare svariate volte un problema e nell’ultima settimana è quotidiano .
    Quando inserisco la chiave la mattina il quadro si accende ma al momento di mettere in moto l auto fa una specie di borbottio il contagiri si alza ma subito si azzera e non c’è verso di farla partire. Verso metà pomeriggio ho provato ad accenderla di nuovo e parte senza problemi. Perciò presumo sia dovuto al freddo dato che vivo in Germania e le temperature di questo periodo sono tra i -8 e i -15. La batteria è stata messa nuova a metà dicembre. Non so quale sia il problema ne come risolverlo.

    Ti ringrazio per l’attenzione

    • Claudio ha detto:

      Ciao Ylenia,
      Se l’auto è diesel probabilmente si tratta delle candelette di preriscaldo.
      Se persiste il problema ricorda che a temperature molto rigide il gasolio tende a gelare e diventare più denso facendo soffrire gli iniettore e la pompa carburante; serve pertanto un buon additivo.
      Se benzina farei controllare le candele/cavi/bobina accensione.

  101. Gio ha detto:

    Aggiungo …ho anche sostituito il sensore di pressione del gasolio e la batteria …un ‘odissea …..

  102. Gio ha detto:

    Ciao claudio io ho una mazda3 1600 td.è da 3-4 mesi che faccio avanti e indietro da svariati meccanici perché l’auto all’improvviso si spegne e riparte solo dopo 5 o 10 minuti ..ho fatto mille diagnostiche ma nulla la macchina risulta ok .ho sostituito filtro gasolio’olio e aria e pulito serbatoio e tubi …non riesco a trovare una soluzione .può essere un problema elettrico ?

    • Claudio ha detto:

      Ciao Gio,

      Il problema sarebbe da diagnosticare nel momento della sua comparsa. Ti consiglio di provare, vista la spesa irrisoria, acquistando una presa OBD ELM327 da portare con se e scaricare un APP da smartphone per fare una semplice lettura dell’errore nella fase di mancato avviamento…quando si presenta.
      I sintomi sembrano quelli di pompa del carburante difettosa o relativo depressore del rail.
      Ma potrebbe anche trattarsi di un sensore in difetto oppure un problema di software di alimentazione, ma questo si risolverebbe solamente ricaricando la mappatura della centralina.

  103. Valentino ha detto:

    La macchina è una Nissan micra del 2003 la macchina parte poi facendo diversi chilometri e la macchina è calda non riparte più! Cosa può essere? Grazie

    • Claudio ha detto:

      Il motorino di avviamento gira?
      Se SI allora controllare candele di accensione, relativi cavi e bobina.
      Controllare sensore massa aria.
      Controllare relè avviamento.
      Se NO è al 90% il motorino di avviamento.

  104. Gianluca ha detto:

    Salve ho una opel corsa 1.3 cdti giro il quadro e nn si accende ho gia cambiato la pompa perche stentava a partire ora era perfetta la macchina andava bene ma mi scaricava la batteri ora la ho cambiata la ho messa nuova ma niente mi si é ri scaricata la batteria ed il quadro non si accende perô attacando un altra batteria la mia auto riparte potrebbe essere l’alternatore guasto? Grazie in anticipo!

    • Claudio ha detto:

      Certamente, potrebbe essere l’alternatore.
      Per verificarlo è semplice, basta munirsi di un tester digitale e verificare con il motore acceso se ai capi della batteria arriva una tensione superiore a 13V. Sta a significare che l’alternatore carica.
      In caso non fosse lui il problema bisogna cercare eventuali dispersioni di corrente nell’impianto.

  105. Vale ha detto:

    Ho una volvo S60 benzina del 2001.
    stamattina sotto 10 cm di neve a 0 gradi, l’auto si apre con il telecomando. Luci interne si accendono.
    Se giro la chiave tutte le spie lampeggiano ripetutatemente mentre si sente tlac tlac tlac ma non si avvia il motore.
    Mi puo’ aiutare per favore?

    • Claudio ha detto:

      100% sintomo di batteria scarica.
      Ha energia residua per accendere luci e spie ma no per dare spunto al motorino di avviamento.
      Sostituire la batteria oppure tentare una ricarica.

  106. Andrea ha detto:

    Ciao, ho una polo 1.2 benzina, sono stato via per 11 giorni e quando sono andato per usarla l’apertura centralizzata faceva il bip ma non si apriva, sono entrato usando le chiavi, il quadro si accendeva ma non partiva.

    Ora dopo un altro giorno e varie prove non si accende più nemmeno il quadro.

    Ho provato con i morsetti collegata a un’altra macchina ma niente da fare…

    • Claudio ha detto:

      I sintomi sono tutti segnali della batteria.
      I morsetti erano collegati correttamente?
      A volte anche collegandosi ad un’altra auto non basta se non in piena forma. La tua batteria completamente scarica con magari qualche elemento “bruciato” non facilita le cose.

  107. Eleonora ha detto:

    Renault megane 1900 gira il motore ma non si accende.. ho cambiato la batteria anche ma niente cosa può essere? Grazie

  108. Carlos ha detto:

    Salve ho una Toyota auris 2009 1.9 turbo diesel fra poco devo fare il tagliando che tipo d’olio motore mi consiglieresti è se serve mettere anche un additivo protettore motore grazie

    • Claudio ha detto:

      Auris del 2009 (mod.E15) risulta montare il 2.0 d4d.
      Per la tua auto ti consiglio un lubrificante di gruppo 4 full sinth come ad esempio un motul ecoclean oppure xclean oppure Valvoline SynPower Xtreme XL III C3 entrambi in gradzione 5w30.
      Sono attualmente il top nella fascia commerciale a buon prezzo.
      Addittivare con nitruro di boro esagonale oppure Nitrobor he sono principi attivi puri da miscelare con olio nuovo al tagliando. Oltre a proteggere il motore riducono gli attriti aumentando il rendimento.

  109. pietro ha detto:

    ho una panda 750 del 92 inserisco la chiave gira a vuoto non si accende nessuna spia e nn riesco più a spostarla perche ha il blocco a sterzo quale sara la causa ho gia provato la batteria è ok ho battuto sul motorino di avviamento e non ho nessun risultato,grazie.

    • Claudio ha detto:

      Se la chiave gira a vuoto e non sblocca lo sterzo potrebbe essere la chiave usurata o il blocchetto di accensione danneggiato.
      Una volta che lo sterzo è sbloccato e il quadro di si accende ma il motore non da cenni di vita poterebbe essere la batteria o il motorino di avviamento.
      Serve comunque una diagnosi visiva.

      • Denny ha detto:

        Salve o una renaul clio 1.4 cc da ieri o fatto un impianto stereo dopo aver finito tutto vado per accendere auto be non si accende piu il quadro elettrico e neppure fa l’avviamento e neppure mi funziona il telecomando per chiudere le porte si accendono solo le luci cosa puo essere ? Qualcuno gentilmente mi potrebbe aiutare?

        • Claudio ha detto:

          Scollegare l’impianto e ricontrollare tutti i collegamenti originali.
          Potrebbe essere entrato in protezione l’immobilizer.
          Oppure hai collegato qualche modulo canbus che fa conflitto.

  110. Roberto Iovinelli ha detto:

    Ho cambiato la batteria sulla mercedes classe b ma adesso non parte piu Come posso risolvere il problema

    • Claudio ha detto:

      Mercedes classe B ha una batteria tampone che fa in modo di non lasciare mai le centraline senza alimentazione.
      Temo nel tuo caso che si sia scaricata pure quella e pertanto trasponder o la centralina di avviamento si siano resettati.
      A distanza non è possibile diagnosticare il problema, ma potrebbe essere l’ipotesi più plausibile.
      Se disponi di una diagnosi OBD da smartphone ti consiglio di verificare eventuali errori.

  111. Davide ha detto:

    la mia Renault Twingo non parte, però quando giro la chiave il motore gira, cosa può essere?

    • Claudio ha detto:

      Le prime cose da escludere e verificare in questi sono:
      – l’auto ha dato altri sintomi precedentemente?
      – c’è carburante ?
      – Pompa carburante
      – Alimentazione accensione
      – Eventuali antifurti e/o immobilizer
      – Candele/cavi/bobina
      – Controlo visivo tubazioni aria e carburante

      È necessaria una diagnosi in officina impossibile a distanza e senza informazioni precise valutare.

  112. Alberto Sette ha detto:

    Mercedes 200 CDI SW. Quadro acceso, il motore non accenna a dare segni di vita. Qualcuno genilmente può darmi un suggerimento. Anche perché se non parte non posso neppure portarla da un meccanico.Grazie!

  113. Patrizio ha detto:

    Fiat grande punto non parte. Accensione e spegnimento spie regolare, il motorino non gira minimamente, abbasso il finestrino elettrico per capire se c’è corrente si abbassa alla solita velocità. Escludo che sia la batteria. Vado dal meccanico, cavalletto e l’auto parte, mi cambia la batteria e non riparte.
    Era il relè del motorino di avviamento (cm 3×2 rosso). Mi ha rimesso la mia batteria. Un po’ di fortuna .

    • Giuseppe ha detto:

      La mia chatenet lo posata bene e dopo due giorni di neve non accende più giarando l accensione e come se il motore prende il giro e poi lo perde come dire fa ciu ciu aiutatemi se sapete

      • Claudio ha detto:

        Batteria esausta oppure sintomi da congelamento del carburante (se diesel)… purtroppo un “ciu ciu” è un po troppo poco per capire esattamente il problema.

    • Claudio ha detto:

      C’è qualcosa in dispersione oppure una o più utenze attive nell’impianto elettrico.
      L’ossidazione dei contatti lampadine, alzacristalli, centralizzata, ecc. possono dare questo problema.

  114. Giosky ha detto:

    Da ieri la mia auto non parte…ho cambiato da un paio di mesi la batteria… ieri acceso il quadro ma la macchina non partiva…a spinta sono riuscita in seconda a metterla in moto…Stamattina di nuovo ma, stavolta una volta arrivata a destinazione ho sfilato la chiave ma il quadro é rimasto acceso… e la macchina anche….poi mettendola in prima si é spenta…poi il buio…non é piú ripartita neppure con spinta….e la chiave sembra nn servire piú

    • giuseppe ha detto:

      Salve circa un due ore fa..sono uscito con la mia auto ..fiat punto td anno 1999 e quando provo a mettere in accensione non va il quadro accende la radio pure ma il motore sembra morto..ho cambiato la batteria e niente la stessa cosa.circa 3 mesi fa ho cambiato il motorino d avviamento e cambiato le spazzole..cosa può. Essere successo?

      • Claudio ha detto:

        Hai fatto controllare l’alternatore?
        La batteria è carica?
        Se hai un tester verifica.
        Se quanto sopra tutto è OK significa che hai un problema elettrico/elettronico sul sistema di avviamento.
        Verifica anche i fusibili e i relè di accensione assieme al blocchetto di messa in moto della chiave.

        • Antonio ha detto:

          Anche io ho un problema analogo, l’alternatore carica ma la batteria dopo un po si scarica. Ho un Ford Galaxy di circa 10 anni.

Rispondi a Denny Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Simple Share ButtonsCondividi la tua esperienza con Io Guido Io Decido
Simple Share Buttons